ULTIME NOTIZIE Auto e moto
Auto e moto
4 gior

Ford Ranger StormTrak, tuttofare di sostanza

L’allestimento speciale aggiunge un’iniezione di look e versatilità al solido pick-up di partenza. Capace di prestazioni convincenti a tutto campo
Auto e moto
2 sett

Citroën ë-Berlingo, la praticità si elettrifica

Compatta fuori e praticissima dentro, è silenziosa e molto comoda, mentre l’autonomia…
Auto e moto
2 sett

Ford Grand Tourneo Connect, spazio a volontà

Il nuovo multispazio a passo lungo accoglie fino a sette passeggeri con ampie possibilità di configurazione. La guida è sincera, briosa e piacevole
Auto e moto
2 sett

Skoda Karoq, solida compagna di viaggio

Aggiornata senza rivoluzioni, conferma le doti di equilibrio, versatilità e comfort, insieme a contenuti di sostanza. Incluso l’ottimo 2.0 TDI.
Auto e moto
3 sett

Honda Civic e:HEV, convincente e amabile

Tutta nuova, presenta forme più slanciate e una meccanica ibrida a elettrificazione prevalente: è solida nelle prestazioni e godibile al volante
Auto e moto
1 mese

Kia Sportage PHEV, brillante e godibile

La batteria ricaricabile aggiunge ‘peso’ alla meccanica ibrida, dal comportamento omogeneo, reattivo e rilassante. Di qualità comfort e accoglienza
Auto e moto
1 mese

C 63 S E Performance, AMG ‘cattiva’ ma vellutata

L’ibrido di punta derivato dalla massima formula assicura prestazioni fuori dell’ordinario, insieme a trattabilità e versatilità in pari misura.
Auto e moto
1 mese

BMW 840d Gran Coupé: per viaggiare e per guidare

La grande berlina sportiva sfoggia un restyling moderato, che ne ravviva le notevoli qualità stradali: conserva un comfort raffinato
mondo e-bike
1 mese

Le nuove e-bike di Yamaha testate sul campo

Abbiamo avuto l’opportunità di provare i tre nuovi modelli con i quali la casa giapponese ha scelto di affacciarsi sull’esigente mercato europeo
Auto e moto
1 mese

La nuova Honda Hornet cambia radicalmente

A distanza di quasi dieci anni in casa Honda ritorna la CB750 Hornet, ora monta un bicilindrico in linea. L’abbiamo provata per voi
Auto e moto
2 mesi

Novità salone di Milano

Vi sveliamo sinteticamente le principali per il 2023
Auto e moto
2 mesi

Porsche Macan, in cima alle preferenze

Apprezzabile per equilibrio e diversificazione nel livello di sportività, si conferma il modello di Stoccarda più diffuso tra la clientela svizzera
Auto e moto
2 mesi

Mercedes-AMG SL 63, ritorno al futuro

La nuova roadster si riappropria della sportività d’origine, combinata a un corredo tecnico d’eccezione. Per una guida assai diretta e mordente
10.11.2022 - 06:00

Volvo XC60 T8 eAWD, viaggiare sul velluto

Potente, versatile e raffinato per accoglienza e qualità di guida: il Suv svedese ibrido plug-in conferma il livello di classe della propria offerta

di AS
volvo-xc60-t8-eawd-viaggiare-sul-velluto
La XC60 continua a farsi notare con il suo stile personale e ricercato, dinamico e molto equilibrato. La lunghezza dell’auto tocca quota 4,71 m

Il concetto di "premium" viene senza dubbio impiegato con generosità dagli uffici di marketing delle Case, ma nel caso del collaudato Suv Volvo di taglia medio-superiore, ricercatezza costruttiva e qualità di alto profilo continuano a conservare un valore che non soffre inflazione: nonostante le stagioni alle spalle il modello si rivela attuale, moderno e apprezzabile a tutto campo per le indubbie qualità stradali. Nonché aggiornato con continuità su tutti i fronti, inclusa la propulsione ibrida plug-in (ricaricabile su rete esterna) potenziata attraverso diversi stadi evolutivi.

A spingere la T8 eAWD a disposizione provvede in primo piano il collaudato due litri benzina a doppia sovralimentazione – impiega sia un compressore meccanico per i bassi regimi, sia una turbina a gas di scarico – che agisce sulle ruote anteriori. Questa unità offre già di per sé prestazioni di rilievo, con potenza di 310 cv e 400 Nm di coppia massima. L’asse posteriore è invece spinto autonomamente dal motore elettrico, potenziato fino agli attuali 145 cv con coppia di 309 Nm; alla sua alimentazione provvede la batteria al litio portata a 18,8 kWh. L’indipendenza delle due fonti di spinta, ognuna col proprio assale di applicazione, permette di ottenere una notevole versatilità di impiego dell’energia totale a disposizione, inclusa la realizzazione della trazione integrale a ripartizione totalmente variabile. All’atto pratico, il modo migliore di sfruttare la XC60 così equipaggiata – analogamente ad altre ibride con architettura simile – resta in ogni caso quello di lasciare semplicemente al sistema di gestione la decisione di come impiegare le risorse di bordo, a meno di voler necessariamente privilegiare ad esempio la mobilità unicamente elettrica.

La vettura mostra notevole prontezza, con una spinta decisa ma vellutata: per il lavoro quasi impercettibile dell’unità termica, quasi inavvertibile, così come per l’armonica combinazione delle due fonti di spinta. Risponde con pari puntualità la stessa trasmissione automatica a otto rapporti, piuttosto rapida e puntuale; mancando giusto delle palette di selezione manuale sequenziale al volante per offrire al conducente una capacità di intervento più diretta nella guida attiva. La T8 eAWD non ha né punta in effetti a un’indole sportiva, ma in ogni caso tra le curve offre un comportamento del tutto fluido, preciso quanto basta, completato da una velata ma presente sensibilità del retrotreno al rilascio netto del gas in curva: quanto basta per aggiungere un piacevole velo di agilità aggiuntiva senza perturbare la naturale stabilità d’insieme. Scatto e riprese assicurano inoltre variazioni dell’andatura molto robuste e decise, nonché dosabili con precisione. Aiutano alla sensazione di guida le stesse generose ruote da ben 22 pollici, presenti sull’auto di prova, senza per questo incidere sulla qualità di assorbimento delle sospensioni: anche così equipaggiata la XC60 offre una sensazione di isolamento dal terreno di notevole qualità. Quanto ai consumi reali, la percorrenza in modalità elettrica pura si estende a circa 50 km, mentre una volta l’accumulatore scaricato la vettura richiede in media 9 l/100 km su percorso misto.

L’ambiente di bordo conferma sia il pregevole livello di cura costruttiva sia l’attenzione a dettagli e finiture, attraverso un arredo che combina con attenzione razionalità, stile e qualità dell’accoglienza. Eccellenti le poltrone anteriori, con relativa postura di guida ad elevato comfort; altrettanto godibile il divano in seconda fila. Plauso, inoltre, al sistema di navigazione e infotainment aggiornato su piattaforma Android Automotive, comandato attraverso il generoso schermo verticale da 9" ad alta risoluzione: include tutti i servizi di base conosciuti già sugli smartphone con questo sistema operativo – mappe satellitari comprese –, permettendo anche di sincronizzare i propri dati e preferiti accedendo con l’account personale. Suggestiva inoltre la radio web che permette di sintonizzarsi sulle stazioni di qualsiasi nazione.

Scheda Tecnica

ModelloVolvo XC60 Recharge
VersioneT8 eAWD Plug-in Hybrid Geartronic Ultimate Dark
MotoreSistema ibrido con 2.0 litri benzina con turbo + compressore e unità elettrica
Potenza, coppia455 cv, 709 Nm
TrazioneIntegrale
CambioAutomatico a otto rapporti
Massa a vuoto2’093 kg
0-100 km/h4,9 secondi
Velocità massima180 km/h
Consumo medio1,0-1,3 l/100 km +19,0-21,2 kWh/100 km (omologato)
Prezzo91’950 Chf

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved