il-mattino-bollettino-del-municipio-di-lugano-puntata-7-047
Tutto ok?
laR
 
26.04.2022 - 05:30
Aggiornamento: 16:31

Il ‘Mattino’ bollettino del Municipio di Lugano, puntata 7’047

Ci risiamo: sindaco (e vicesindaco) della Città rilasciano dichiarazioni ufficiali ai media, per venir puntualmente smentiti poi dal settimanale leghista

Il contenuto di questo articolo è riservato agli abbonati.
Per visualizzarlo esegui il login

Per la settordicimillesima volta il ‘Mattino della domenica’ si veste da bollettino del Municipio di Lugano. Nulla di strano che il municipale Lorenzo Quadri festeggi in pompa magna l’avvicendamento ai vertici dell’Usi: che Boas Erez avesse con le proprie (legittimissime) opinioni sull’autogestione pestato i piedi ai municipali leghisti e filo-leghisti, lo sanno effettivamente anche i sassi. Apprezziamo che se non altro stavolta a firmare i contributi non siano stati scoiattoli e fringuelli e bestiole varie.

Il problema è che Quadri non parla per sé o per la Lega, ma per il Municipio. Smentisce le dichiarazioni ufficiali di sindaco e vicesindaco definendole "parole di circostanza sui giornali". E a Palazzo civico tutti muti. Sostiene inoltre che il nuovo rettore dovrà "sapersi relazionare in modo corretto con la politica cittadina". A parte che al limite dovrebbe essere il contrario, ma cos’è? Un avvertimento? Fortuna che arriva il colpo di coda (di paglia) finale: "Il Municipio non ha ovviamente alcun ruolo nella conclusione anticipata del mandato", assicura Quadri di nuovo a nome di tutti. Ora sì che siamo sereni e convinti.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
boas erez lega dei ticinesi lorenzo quadri lugano mattino della domenica usi
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved