Seattle Kraken
5
FLO Panthers
3
fine
(0-1 : 3-2 : 2-0)
VAN Canucks
1
STL Blues
3
3. tempo
(1-1 : 0-2 : 0-0)
non-gioco-piu-vado-a-casa-l-ultradestra-piangina-e-la-tivu
‘Per un’informazione parziale’. Carino, il lapsus freudiano
29.11.2021 - 07:140
Aggiornamento : 15:31

Non gioco più, vado a casa: l’ultradestra piangina e la tivù

Invece di affrontare a viso aperto i risultati delle votazioni dopo mesi di scempiaggini sul Covid, l’Udc si nega alla Rsi

a cura de laRegione

“Non gioco più, basta, vado a casa”. L’estrema destra ce la immaginiamo spesso gagliarda e volitiva, pronta a picchiare con mascelluto prognatismo contro i muri della realtà. Se per esempio ti chiamano alla tivù a parlare di Covid pass e vaccini, spari una serie di scempiaggini e te lo fanno notare, non è che ti metti a piagnucolare: tiri diritto, come diceva quello. Invece l’Udc ha deciso di non commentare i risultati delle votazioni alla Rsi, giudicata troppo parziale nel trattare le notizie. Le si contesta il viziaccio di certi giornalisti che quando un ospite dice “piove” e l’altro “c’è il sole”, invece di dare per buone entrambe le versioni, aprono la finestra e fanno vedere che tempo fa. Vezzo incompatibile col complottismo antiscientifico dei pupilli di Blocher, fantaccini d’una campagna finita com’è finita. Potevano almeno indossare una bella giacchetta e affrontare le telecamere con dignità. Macché: hanno preferito il “ce l’avete su con me, porto via il pallone”. Roba da far quasi tenerezza. Quasi.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved