Stati Uniti

Obesità a stelle e strisce in preoccupante aumento

In un anno il numero di Stati americani con un tasso superiore al 35% di persone adulte in sovrappeso è passato da 19 a 22

Cifre allarmanti
(Keystone)
30 settembre 2023
|

L'obesità negli Stati Uniti continua a essere un problema molto grave. Nel 2022, in 22 Stati ben il 35% degli adulti era obeso, secondo gli ultimi dati dell'Us Centers for Disease Control and Prevention, l'agenzia federale che si occupa della salute pubblica.

Nel 2021, gli Stati erano invece 19. Il più alto tasso di obesità, pari al 40%, è stato registrato in Louisiana, Oklahoma e West Virginia.

La mappa degli Stati Uniti mostra che in generale il Midwest e il sud hanno il 36% degli adulti con problemi di obesità mentre la percentuale scende al 30% per il nord est e l'ovest.

Le differenze non sono solo a livello geografico, ma variano anche a seconda dell'etnia e della razza. I dati, sempre per il 2022, rivelano che in 38 Stati almeno il 35% degli afroamericani è obeso, la stessa percentuale vale per i nativi americani in 33 Stati e per gli ispanici in 32.

Tra gli asiatici, in nessun stato si è superato il 35% mentre tra la popolazione bianca solo 14 Stati hanno raggiunto quella soglia.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE