Estero
Quindicenne accoltellata sul bus: torna l'incubo delle baby gang
C'è apprensione per le strade di Londra dopo l'omicidio perpetrato nell'area residenziale popolare di Croydon. Fermato un teenager
Paura a Londra
(Keystone)
27 settembre 2023
|

Torna l'incubo della violenza di strada fra giovanissimi a Londra, dove oggi, mercoledì 27 settembre, una ragazza di 15 anni è stata accoltellata a morte su un bus da un coetaneo (o coetanea), stando alle prime ricostruzioni dei media. L'episodio è avvenuto in mezzo alla gente a Croydon, area residenziale popolare alla periferia sud della capitale britannica, e ha suscitato sgomento.

Diversi video amatoriali, rapidamente diffusi online, hanno mostrato la scena del delitto, perpetrato dopo le 9 del mattino, fra ambulanze e pattuglie della polizia schierate attorno a un autobus. Scotland Yard ha poi annunciato l'arresto di "un teenager" – non identificato né per nome né per genere – sospettato dell'omicidio. Mentre ha offerto assistenza alla famiglia della vittima, ovviamente "devastata", non senza promettere all'opinione pubblica e a una comunità locale sotto shock per questa nuova "tragedia" informazioni ulteriori sulle indagini non appena sarà possibile.

Al momento non è ancora chiaro se l'accaduto sia riconducibile a un contesto di gang giovanili o a un movente di natura più personale.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE