Estero

Macron annuncia la fine della presenza francese in Niger

I soldati lasceranno il territorio ‘entro la fine dell'anno’ ha detto il presidente francese in diretta tv

(Keystone)
24 settembre 2023
|

Il presidente Emmanuel Macron ha annunciato domenica sera in un’intervista in diretta tv la fine della presenza francese in Niger. I soldati francesi "lasceranno il territorio del Niger entro la fine dell'anno", ha detto, aggiungendo che "l'ambasciatore di Francia sarà richiamato a Parigi dopo il colpo di Stato".

Macron ha parlato di "fine della cooperazione militare" con il Niger chiedendo "un rientro ordinato, nelle settimane e i mesi che verranno" delle forze francesi, con un ritorno di tutti i soldati "entro la fine dell'anno". Negando che la Francia sia "ostaggio dei golpisti", il presidente francese ha deciso anche di "far rientrare l'ambasciatore", esprimendo nuovamente rammarico per la caduta del deposto presidente Mohamed Bazoum: "La Francafrique non esiste più – ha sottolineato – quando c'è un colpo di Stato non interveniamo".

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE