ULTIME NOTIZIE Estero
Confine
1 ora

Fiscalità dei frontalieri, l’accelerazione fa sperare per luglio

Il governo italiano ha approvato il disegno di Legge che porta alla ratifica, ora tocca al parlamento. Mattarella domani in visita nella Confederazione
Video
Messico
4 ore

Sale ballando una scala sacra, turista linciata dalla folla

Una donna cammina lungo la piramide di Kukulkán ‘El Castillo’ nella penisola messicana dello Yucatán. Sarà multata
Italia
4 ore

Quattordicenne ridotta in schiavitù a Roma

Arrestati i genitori dell’adolescente costretta a violenze fisiche e morali: la giovane collocata in una struttura protetta
Confine
5 ore

Un riparo per i senzatetto nell’‘Emergenza freddo’

Da giovedì a Como l’ex caserma dei carabinieri si trasforma in un dormitorio per chi vive per la strada
Iran
5 ore

Rapper rischia la pena di morte: ‘Corruzione sulla Terra’

Toomaj Salehi è accusato di violazione delle leggi della Sharia, per la sua ‘cooperazione con Stati ostili contro la Repubblica islamica’
Gallery
Italia
7 ore

Ondata di fango a Ischia: alla ricerca disperata dei dispersi

Mancano ancora all’appello undici persone. Oltre 150 gli sfollati sull’isola, mentre è stata confermata la morte di una giovane donna
Italia
22 ore

Scassinano 21 bancomat e rubano circa un milione: arrestati

Tra i reati contestati fabbricazione e porto illegale di esplosivi in pubblico, ricettazione, rapina aggravata e furto d’auto
Canada
23 ore

Terrore all’atterraggio: aereo fuori pista, salvi i passeggeri

Un Boeing, proveniente da Vancouver, era appena arrivato all’aeroporto internazionale della regione canadese di Waterloo
Bielorussia
23 ore

Morto il ministro degli Esteri bielorusso: avvelenamento?

Sessantaquattro anni, aveva in programma un incontro con il suo omologo russo Serghei Lavrov: ‘Siamo scioccati’
18.09.2022 - 18:01

L’inflazione è percepita maggiormente dalle donne

Per uno studio di tre economisti della Bce, uomini e donne hanno preoccupazioni sull’aumento di generi di consumo e servizi diversi

Ats, a cura di Red.Web
l-inflazione-e-percepita-maggiormente-dalle-donne
Keystone

L’inflazione è un problema per tutti, ma le donne la percepiscono di più rispetto agli uomini e hanno aspettative sulla sua crescita più alte. Con ricadute dirette sulle abitudini di spesa e di conseguenza sulla politica monetaria. Secondo uno studio realizzato da tre economisti della Banca centrale europea, e pubblicato sul suo blog, il "gender gap" sull’inflazione percepita è "abbastanza sostanzioso".

Lo studio esamina i dati dell’ultimo sondaggio di agosto sulle aspettative dei consumatori (‘Consumer Expectations Survey, o CES), dai quali emerge che le aspettative di donne e uomini divergono di quasi un punto percentuale. La causa principale della differenza è che le donne pongono maggiore enfasi sull’aumento percepito dei prezzi del cibo, settore che pesa più di tutti sulle aspettative generali. La seconda ragione è un atteggiamento diverso dei due sessi di fronte al futuro: "Gli uomini sono più fiduciosi circa le loro aspettative", spiegano gli esperti, e tendono a dare numeri sull’inflazione molto precisi, compresi di decimali. Mentre le donne sono più negative sull’economia, più incerte sulle prospettive e tendono ad arrotondare le stime al rialzo.

Se da una parte gli uomini non danno molto peso al cibo, dall’altra invece si preoccupano per il costo dei trasporti, dei vestiti e dell’immobiliare. Una differenza che, secondo gli autori dello studio, potrebbe riflettere "la diversa divisione dei compiti di casa tra uomini e donne". Anche perché questa distinzione non esiste nei single: nel campione che compone il sondaggio della Bce, di età tra i 35 e i 49 anni, la percezione dell’inflazione nei diversi settori è identica per entrambi i sessi. È solo nelle coppie che ci sono le differenze.

Gli economisti stimano che quel punto percentuale maggiore nella percezione delle donne aumenti le loro aspettative sui prezzi del cibo di 0,40 punti. La percezione degli uomini, invece, ha un impatto di appena 0,26 punti. I numeri si ribaltano quando si guarda agli altri settori, perché sono parecchi quelli su cui gli uomini hanno aspettative maggiori delle donne. Accade sulla sanità (0,12 punti percentuali rispetto agli 0,11 delle donne), sull’immobiliare (0,11 contro 0,08), sui vestiti (0,12 contro 0,07) e sui trasporti (0,07 contro 0,02).

Scorporare i dati dei sondaggi in base al sesso, sottolinea il blog della Bce, è molto importante per il futuro della politica monetaria. "Le percezioni influenzano i comportamenti in una miriade di modi", spiegano gli economisti. Ad esempio, da questi ultimi dati si può dire che "le donne potrebbero essere meno disposte a cancellare, rinviare o ridurre le proprie vacanze quando i prezzi dell’energia salgono, o potrebbero essere meno influenzate dai prezzi quando devono comprare un’auto". Con ricadute evidenti sulla domanda aggregata.

Per i banchieri centrali è importante capire come i consumatori formano e aggiornano le loro aspettative di inflazione. Prima di tutto "aiuta a identificare quale tipo di inflazione è importante per i consumatori", e poi "migliora l’analisi delle implicazioni macroeconomiche delle decisioni di politica monetaria".

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved