Regno Unito
12.09.2022 - 15:14
Aggiornamento: 21:42

Bagno di folla per il primo omaggio alle spoglie della regina

Parecchie le persone in coda da ore in attesa della processione che accompagnerà il feretro lungo il Royal Mile verso la cattedrale di St. Giles

Ats, a cura di Red.Web
bagno-di-folla-per-il-primo-omaggio-alle-spoglie-della-regina
Keystone
In attesa per dare l’ultimo saluto alla regina

S’ingrossa la folla a Edimburgo, secondo le indicazioni dei media britannici, nell’attesa del primo momento di omaggio pubblico da questo pomeriggio alle spoglie di Elisabetta II.

Molta gente è in coda già da ore, mentre significativa è stata anche l’accoglienza per re Carlo III e la regina consorte Camilla dinanzi al parlamento locale scozzese di Holyrood, tappa iniziale della visita del nuovo sovrano prima della partecipazione alla processione che accompagnerà il feretro di sua madre lungo il Royal Mile verso la cattedrale di St. Giles, a partire dalle 14.30 locali circa (le 15.30 in Svizzera).

Frattanto gli apparati di sicurezza e di intelligence si preparano con uno schieramento di massa di forze di polizia soprattutto a Londra, dove l’esposizione pubblica del feretro inizierà mercoledì a Westminster Hall per durare 4 giorni fino alla vigilia dei funerali solenni di lunedì 19.

Un milione di persone attese a Londra

Nella capitale britannica è atteso fino a un milione di persone decise a sfilare dinanzi alla bara di Sua Maestà (erano state più di 200’000 già per la popolare regina madre, morta alla soglia dei 102 anni del 2002).

Ulteriori preoccupazioni si manifestano sui giornali in vista delle esequie di Stato, quando in città vi saranno anche Joe Biden e numerosi leader da tutto il mondo: destinati secondo alcune anticipazioni a essere almeno in parte raggruppati per i trasporti a bordo di inusuali navette collettive allo scopo di rendere più gestibile la loro protezione.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved