02.09.2022 - 12:52
Aggiornamento: 15:30

Trump: se vincerò, grazia ai rivoltosi di Capitol Hill

L’ex presidente ha dichiarato che se si ricandiderà e sarà rieletto valuterà ‘molto, molto seriamente’ il provvedimento di clemenza verso gli assalitori

Ats, a cura di Red.Web
trump-se-vincero-grazia-ai-rivoltosi-di-capitol-hill
Keystone

L’ex presidente Usa, Donald Trump, ha detto che se si ricandiderà e vincerà le elezioni, prenderà "molto, molto seriamente" in considerazione la grazia completa per i rivoltosi che hanno fatto irruzione nel Campidoglio il 6 gennaio del 2021.

"Se deciderò di candidarmi e se vincerò, guarderò con molto, molto favore alla grazia. La grazia completa", ha detto Trump a Wendy Bell Radio, aggiungendo: "Valuteremo molto, molto seriamente la possibilità di concedere la grazia completa perché non possiamo permettere che ciò accada. E intendo dire che la grazia completa è accompagnata dalle scuse di molti".

Trump aveva fatto una promessa simile durante gli ultimi giorni del suo mandato, quando alcuni dei rivoltosi del 6 gennaio erano già in carcere. Nessuno, tuttavia, è stato graziato prima che lasciasse l’incarico.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved