regno unito
20.07.2022 - 18:17
Aggiornamento: 18:36

Per il dopo Johnson è sfida tra Sunak e Truss

Lo ha stabilito l’ultimo scrutinio fatto oggi tra i deputati Tory. Il risultato finale è atteso il 5 settembre

Ats, a cura di Red.Web
per-il-dopo-johnson-e-sfida-tra-sunak-e-truss
Keystone
Rishi Sunak (sinistra) e Liz Truss

È tra l’ex cancelliere dello Scacchiere Rishi Sunak e la ministra degli Esteri Liz Truss la sfida a due per succedere a Boris Johnson come leader Tory e futuro premier britannico.

Lo ha stabilito il quinto e ultimo scrutinio condotto oggi fra i deputati del partito di maggioranza con l’eliminazione dell’ex ministra della Difesa Penny Mordaunt superata da Truss al secondo posto dietro l’ex ministro del Tesoro, che ha mantenuto la prima posizione.

I risultati sono stati comunicati dal presidente del Comitato 1922, l’organismo elettorale interno al gruppo conservatore alla Camera dei Comuni, Graham Brady: Sunak ha ottenuto 137 voti, Truss 113 e Mordaunt 105. La responsabile del Foreign Office è riuscita nel sorpasso e ha conquistato il secondo posto solo all’ultimo scrutinio preliminare e di strettissima misura.

Risultato finale il 5 settembre

La sfida finale tra i due pezzi da novanta della compagine Tory non fa che ribadire le previsioni iniziali che vedevano Sunak e Truss come favoriti nella corsa alla leadership. Ora verrà dato spazio ai comizi dei due pretendenti di fronte agli attivisti del partito, poi nella seconda metà di agosto ci sarà il voto postale dei circa 160’000 iscritti e quindi il risultato finale il 5 settembre, col nome del nuovo primo ministro.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved