ucraina-nel-regno-unito-la-prossima-conferenza-dei-donatori
Keystone
Liz Truss con Ignazio Cassis oggi a Lugano
04.07.2022 - 21:46
Ats, a cura de laRegione

Ucraina, nel Regno Unito la prossima conferenza dei donatori

Lo ha confermato a Lugano la ministra degli Esteri britannica Liz Truss. L’appuntamento è per il 2023.

Londra – Si terrà nel Regno Unito la prossima conferenza dei Paesi donatori impegnati per la ricostruzione dell’Ucraina dopo l’invasione russa. Lo ha confermato formalmente Liz Truss, ministra degli Esteri del governo di Boris Johnson, intervenendo a Lugano alla conferenza di quest’anno (Ukraine Recovery Conference, o URC2022) iniziata oggi alla presenza dei rappresentanti dei Paesi coinvolti, di organizzazioni internazionali (Onu inclusa) e di realtà della società civile.

"Noi - ha rivendicato Truss a nome del governo britannico - abbiamo guidato il fronte dei sostenitori dell’Ucraina fin dall’inizio della guerra e continueremo ad avere un ruolo guida nel sostegno al Piano di Ricostruzione e di Sviluppo presentato dal governo ucraino"; non senza ribadire l’idea di una sorta di Piano Marshall per Kiev da affidare, nelle sue parole, alla gestione diretta delle autorità ucraine. La conferenza è prevista nel 2023.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
conferenza donatori liz truss russiaucraina
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved