si-dell-europarlamento-a-ucraina-e-moldavia-subito-candidate
Keystone
23.06.2022 - 12:17
Aggiornamento: 14:13
a cura di Marco Narzisi

Sì dell’Europarlamento a Ucraina e Moldavia subito candidate

Larga maggioranza per la relazione. ‘Ma nessuna procedura accelerata, adesione basata sul merito’. Ok anche alla Georgia una volta completate le riforme

Il parlamento europeo approva con 529 a favore 45 contrari e 14 astenuti la relazione in cui chiede di concedere immediatamente lo status di Paese candidato Ue all’Ucraina e alla Moldavia. La relazione indica la volontà dell’aula anche di concedere lo status alla Georgia, una volta completate le riforme necessarie. I deputati affermano che "nel contesto della brutale guerra di aggressione russa contro l’Ucraina, tale scelta darebbe prova di leadership, determinazione e lungimiranza" ma sottolineano "che non esiste una procedura accelerata per l’adesione all’Ue" e che questa rimane "un processo strutturato e basato sul merito".

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
georgia moldavia parlamento europeo ucraina
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved