30.05.2022 - 15:46
Aggiornamento: 21:43

India, Papa nomina cardinale un arcivescovo ‘intoccabile’

Anthony Poola è un esponente della comunità Dalit, la più umile e svantaggiata fra le caste indiane

Ats, a cura de laRegione
india-papa-nomina-cardinale-un-arcivescovo-intoccabile
archivio Depositphotos

In India Papa Francesco ha nominato cardinale l’arcivescovo di Hyderabad, un esponente della comunità Dalit, la più umile e svantaggiata fra le caste indiane, Anthony Poola, che diventa così il primo "intoccabile" a scalare la gerarchia della Chiesa cattolica.

Il 71enne neoporporato, diventato sacerdote nel 1992, viene infatti da una famiglia di cosiddetti fuoricasta, o intoccabili. Nato nello Stato dell’Andra Pradesh, Poola proviene da una famiglia di etnia Telugu. La sua nomina è stata letta come una risposta del Vaticano alle proteste dei cattolici Dalit del Tamil Nadu, che nei mesi scorsi hanno contestato l’assenza di vescovi della loro comunità nello Stato.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved