attentato-a-tel-aviv-2-morti-e-10-feriti
Keystone
Le ricerche dei responsabili sono in corso
+1
ULTIME NOTIZIE Estero
Estero
1 ora

Sparatoria a Oslo, si indaga per atto di terrorismo islamico

Il sospettato è nel radar dell’intelligence norvegese dal 2015 per l’appartenenza a una rete estremista. Annullata la marcia Lgbt prevista per oggi.
Estero
4 ore

Siccità in Italia: ‘Quasi tutto il Paese entrerà in zona rossa’

Il ministro delle Politiche agricole Patuanelli parla di situazione drammatica. Ieri in Lombardia è stato decretato lo stato di emergenza.
Estero
5 ore

Kiev: ‘Dalla Bielorussia lanciati missili contro Chernihiv’

L’attacco alla regione ucraina sarebbe avvenuto intorno alle 4 di questa mattina (ora svizzera)
Estero
6 ore

Borrell arrivato in Iran per rilanciare l’accordo sul nucleare

L’alto rappresentante per politica estera dell’Ue cercherà di convincere il Paese a firmare l’intesa
Estero
7 ore

Sparatoria a Oslo: due morti e 14 feriti. Arrestato un uomo

L’attacco è avvenuto in tre luoghi vicini: il club gay London Pub, il jazz club Herr Nilsen e un punto vendita di cibo da asporto.
Estero
20 ore

Via libera del Congresso Usa alla stretta sulle armi

Anche la Camera dei rappresentanti ha approvato il provvedimento, ora sulla scrivania del presidente Joe Biden
Confine
23 ore

L’Italia taglia ancora fino ad agosto le accise sui carburanti

Prorogata fino al 2 agosto la riduzione complessiva di 30,5 centesimi di euro al litro per benzina, diesel, gpl e metano
Estero
1 gior

La Corte Suprema Usa cancella il diritto federale all’aborto

Abolita dopo 50 anni la storica sentenza Roe v. Wade del 1973 che legalizzava l’aborto. Ora ogni Stato potrà legiferare liberamente in materia
Estero
1 gior

Germania, abolito il divieto di informare sull’aborto

Il parlamento tedesco ha votato la cancellazione del paragrafo 219a del codice penale, risalente ai primi mesi della dittatura nazista
07.04.2022 - 21:37
Aggiornamento : 23:32

Attentato a Tel Aviv, 2 morti e 10 feriti

Quello di stasera è il quarto attentato in poco più di due settimane, per un bilancio complessivo, al momento, di 13 vittime.

Ansa, a cura de laRegione

Tel Aviv colpita da un attacco terroristico che ha fatto almeno 2 morti e 10 feriti, alcuni in modo grave. Quello di stasera è il quarto attentato in poco più di due settimane con un bilancio totale - a ora - di 13 vittime. La tensione in Israele è alle stelle, mentre a Tel Aviv è caccia all’uomo.

Dopo Beersheva Hadera, Bnei Brak (11 morti in tutto in attentati palestinesi), adesso è toccato alla strada simbolo della movida cittadina, via Dizengoff in pieno centro. Secondo le prime ricostruzioni della polizia, un uomo ha aperto il fuoco, a quanto sembra, in punti diversi per poi riuscire a dileguarsi. Due le persone colpite a morte e 10 i feriti portati in ospedale dove i medici si stanno prodigando per salvar loro la vita. Ed è possibile, viste le condizioni di alcuni, che alla fine il bilancio dei morti salga.

Via Dizengoff fu teatro di un analogo attacco nel 2016 che fece 2 morti: l’attentatore arabo israeliano fu scovato e ucciso giorni dopo nel nord del Paese dalle forze di sicurezza. Le immagini dell’attentato, rimbalzate sui social - il giovedì sera in Israele è il giorno della settimana più festaiolo -, mostrano un clima di terrore al momento degli spari con la gente impaurita che scappa all’impazzata nelle strade adiacenti. In particolare, in uno dei bar colpiti, gli avventori seduti ai tavoli fuori si scaraventano all’interno per sfuggire ai colpi. La polizia ha avviato nell’intera zona una caccia all’uomo, edificio per edificio, appartamento per appartamento, per catturare il responsabile dell’attentato.

Il portavoce della polizia, Eli Levi, all’inizio ha parlato di 2 terroristi ma notizie successive hanno indicato la presenza di un solo attentatore. La polizia - secondo i media - avrebbe una sua foto raccolta dalle telecamere di sicurezza: maglietta e pantaloni neri, zaino blu. Le autorità hanno invitato la popolazione della zona a restare chiusa in casa vista la situazione in atto, anche per non intralciare sia la caccia delle forze di sicurezza sia i soccorsi. Truppe dell’esercito - comprese unità di elite - hanno affiancato gli agenti nella caccia all’uomo.

Il premier Naftali Bennett, il cui governo è pericolante, si è recato al ministero della Difesa - l’unico dicastero presente in città mentre tutti gli altri sono a Gerusalemme - per seguire la vicenda. Egli stesso pochi giorni fa aveva annunciato che l’intelligence e l’esercito hanno sventato, nel mezzo di questa lunga scia di attentati, almeno altri 15 attacchi. A Gaza intanto si registrano scene di giubilo: fonti locali hanno riferito che dai minareti delle moschee sono stati letti versetti del Corano e che ci sono stati numerosi spari in aria. "Noi - ha detto Mahmud a-Zahar, uno dei leader storici di Hamas - salutiamo questa operazione che è una conseguenza della continua aggressione nella nostra terra e nei nostri Luoghi santi". Un comunicato ufficiale ha definito "eroico" l’attentato di Tel Aviv. E domani a Gerusalemme sulla Spianata delle Moschee è il primo venerdì di preghiera del mese di Ramadan: la polizia ha già aumentato i suoi effettivi per timore di scontri. Scontri che da giorni si susseguono con manifestanti palestinesi in vari punti della Cisgiordania.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
attentato israele tel aviv via dizengoff
Keystone
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved