usa-tre-donne-fanno-causa-ad-harvard-per-molestie-sessuali
Depositphotos
09.02.2022 - 17:51
Aggiornamento: 18:09
Ats, a cura de laRegione

Usa, tre donne fanno causa ad Harvard per molestie sessuali

Le dottorande accusano l’università di aver ignorato le loro segnalazioni contro un professore di antropologia

Tre dottorande hanno intentato una causa martedì contro Harvard, accusando l’università statunitense di aver ignorato le loro segnalazioni di presunte molestie sessuali da parte di un professore. La denuncia civile di 65 pagine è stata presentata alla corte federale di Boston.

Un professore di antropologia di 77 anni “ha usato il suo potere e il suo piedistallo per anni ad Harvard per sfruttare le apprendiste ricercatrici”, dice la denuncia. “Baciava e palpava le studentesse senza il loro consenso e minacciava di sabotare le loro carriere se si fossero lamentate”, dice la denuncia.

Fatti ripetutamente denunciati per cinque anni

Per cinque anni, le tre donne hanno ripetutamente segnalato i fatti all’amministrazione di Harvard, ma l’università le ha trattate con “deliberata indifferenza”, scrivono nel documento legale.

Viene descritto, per esempio, che il professore “ha ripetutamente e forzatamente baciato” una delle donne, “l’ha palpeggiata in pubblico, e ha parlato ad alta voce del suo immaginario stupro e omicidio” se avesse avuto relazioni omosessuali in alcuni Paesi africani.

La denuncia indica un “abuso di potere” e prende di mira l’Università di Harvard, “una delle più prestigiose istituzioni accademiche del mondo” e il suo presidente. Prima di una possibile causa civile, le querelanti chiedono una compensazione finanziaria di importo sconosciuto.

Gli avvocati del professore, intervistati dal New York Times, hanno detto in una dichiarazione che il loro cliente ha negato “categoricamente” le accuse delle studenti.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
harvard molestie
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved