ogni-ora-un-bambino-colpito-da-armi-da-fuoco
L’anniversario della strage di Parkland, in Florida (Keystone)
Stati Uniti
12.01.2022 - 19:30
Aggiornamento : 20:01

Ogni ora un bambino colpito da armi da fuoco

Solamente nel 2021 a Philadelphia 36 minori uccisi da pistole o fucili, a Chicago addirittura 59

Ansa, a cura de laRegione

Negli Stati Uniti ogni ora un bambino viene colpito da armi da fuoco: tanti sopravvivono, ma centinaia invece muoiono. Il numero preciso di quanti hanno perso la vita a causa della violenza armata l’anno scorso non sarà noto fino a quando i Centers for Disease Control and Prevention (Cdc) non rilasceranno i loro dati. Ma nel 2020 è stata superata quota 2’200 – di gran lunga il totale più alto degli ultimi due decenni – e si prevede che il conteggio del 2021 sarà ancora peggiore. Secondo i primi dati, a Washington DC, l’anno scorso 9 bambini sono stati uccisi in omicidi con armi da fuoco, a Los Angeles 11, a Philadelphia 36 e a Chicago 59. Cifre che peraltro non includono le centinaia di altri bambini morti in sparatorie accidentali o suicidi. Tra le vittime, ricordate dal Washington Post, ci sono due sorelle dell’Ohio, entrambe alle elementari, uccise dal padre, un alunno di terza media dell’Arkansas ucciso a colpi di arma da fuoco a scuola da un amico, e un ragazzino del Texas morto a casa per colpi sparati da una persona che passava in auto.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
armi bambini chicago philadelphia stati uniti
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved