cina-contro-usa-la-nostra-democrazia-funziona
Keystone
04.12.2021 - 19:13
Ats, a cura de laRegione

Cina contro Usa: ‘la nostra democrazia funziona’

Pubblicato oggi dalla Cina il libro bianco, il dossier che parla del suo ‘modello democratico’. E lancia la frecciattina: ‘più efficiente di quello Usa’

La Cina ha presentato oggi il libro bianco sul suo “modello democratico" che è “più efficiente” di quello degli Stati Uniti, perché basato sulla partecipazione massiccia delle persone e perché strutturato sulle necessità del Paese che non consentono "di copiare i sistemi occidentali”.

Il rapporto è stato pubblicato prima del “vertice della democrazia” promosso dal presidente degli Usa Joe Biden, in programma in modalità virtuale il 9 e 10 dicembre, che è stato duramente criticato dai media di Pechino perché accusato di puntare a “promuovere l’egemonia sotto la bandiera della democrazia dividendo il mondo per ideologia”.

Biden, tra l’altro, ha invitato oltre 100 Paesi: non la Cina, ma Taiwan, mandando su tutte le furie Pechino che considera l’isola parte “inalienabile del suo territorio” da riunificare anche con la forza, se necessario.

Dal titolo Cina: la democrazia che funziona, il libro bianco introduce “il processo popolare sotto la guida del Partito comunista", partendo dalla considerazione che "la democrazia sia da considerare un fenomeno concreto in continua evoluzione. Radicata nella storia, nella cultura e nella tradizione, assume forme diverse e si sviluppa lungo le strade di popoli diversi secondo le loro sperimentazioni e innovazioni". In Cina, "lo status di popolo padrone del Paese è il fondamento di tutti i sistemi e sottolinea il funzionamento di tutti i sistemi di governo dello Stato”.

Gli Usa “si sono spacciati come leader tra le democrazie, hanno organizzato e manipolato il cosiddetto “summit della democrazia”. Questo è un travestimento della democrazia, ma in realtà un contenimento e un’oppressione nei confronti dei Paesi che hanno un modello di sviluppo diverso”, ha affermato Xu Lin, portavoce dell’Ufficio informazioni del Consiglio di Stato, nel corso della presentazione.

In aggiunta, Pechino ospita nel weekend il suo “International Democracy Forum”, in risposta alla mossa americana, parte di uno sforzo più ampio per promuovere il proprio sistema di governo come più rappresentativo ed efficace del modello statunitense.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
cina democrazia libro bianco usa
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved