Yverdon-sport Fc
0
FC Stade Ls Ouchy
0
1. tempo
(0-0)
Aarau
Xamax
20:15
 
Ginevra
Zurigo
19:45
 
Langnau
0
Lugano
1
1. tempo
(0-1)
Friborgo
1
Bienne
0
1. tempo
(1-0)
Davos
1
Berna
0
1. tempo
(1-0)
Zugo
2
Ajoie
0
1. tempo
(2-0)
Visp
Turgovia
19:45
 
Olten
1
Zugo Academy
0
1. tempo
(1-0)
Kloten
1
La Chaux de Fonds
0
1. tempo
(1-0)
Ticino Rockets
0
Langenthal
1
1. tempo
(0-1)
Sierre
0
GCK Lions
1
1. tempo
(0-1)
repubblica-ceca-petr-fiala-e-il-nuovo-premier
Keystone
28.11.2021 - 12:000
Aggiornamento : 14:44

Repubblica Ceca, Petr Fiala è il nuovo premier

Il nuovo governo dovrebbe avere 18 ministri dei cinque partiti che a novembre hanno firmato l’accordo di coalizione

Il presidente Milos Zeman ha nominato Petr Fiala, leader del Partito civico democratico (Ods), premier della Repubblica Ceca. Il politologo e professore, 57 anni, succede ad Andrej Babis.

La cerimonia si è svolta nella residenza presidenziale di Lany, vicino a Praga, “nel rigoroso rispetto delle misure sanitarie”, dal momento che giovedì scorso il presidente Milos Zeman, poco dopo essere stato dimesso dall’ospedale, è risultato positivo al Covid-19.

Per evitare qualsiasi contatto durante la cerimonia, Zeman, arrivato su una sedia a rotelle, è stato separato da Fiala da un box di plexiglass. Il decreto della nomina è stato sottoposto a raggi ultravioletti.

Dopo le elezioni legislative tenutesi a inizio ottobre la coalizione di centrodestra Spolu, guidata da Fiala (e formata dai partiti Ods, Top 09 e Kdu-Csl), e l’alleanza del Partito dei pirati e del movimento dei sindaci e indipendenti hanno ottenuto la maggioranza di 108 seggi alla Camera dei deputati con 200 seggi in tutto.

Il nuovo governo dovrebbe avere 18 ministri dei cinque partiti che a novembre hanno firmato l’accordo di coalizione. Tuttavia, la nomina in carica dell’intero gabinetto molto probabilmente slitterà a causa dell’isolamento del presidente Zeman. Il capo dello Stato intende infatti incontrare tutti i ministri prima di nominarli.

Fino alla nomina del nuovo governo il premier uscente Babis continuerà a essere alla testa del suo governo di minoranza formato dal movimento Ano (Azione del cittadino scontento) e dai democratici sociali (Cssd).

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved