usa-giro-video-violenti-punito-deputato-repubblicano
Keystone
18.11.2021 - 07:47
Aggiornamento : 15:55

USA: girò video violenti, punito deputato repubblicano

Il conservatore Paul Gosar aveva postato su Twitter un filmato manipolato in cui lo si vedeva uccidere la deputata Ocasio-Cortez e il presidente Biden

Ats, a cura de laRegione

La Camera del Congresso americano ha censurato il deputato repubblicano Paul Gosar reo di aver postato su Twitter un video shock: quello in cui, con immagini manipolate, lo si vede uccidere la deputata progressista Alexandria Ocasio-Cortez e brandire due spade contro il presidente Joe Biden. Gosar è il primo membro del Congresso a essere censurato dal 2010, e solo il ventiquattresimo nella storia americana.

«Minacce di violenza contro membri del Congresso e il presidente degli Stati Uniti non devono essere tollerati», aveva affermato la speaker della Camera Nancy Pelosi, definendo l’episodio ancor più grave dopo l’attacco a Capitol Hill del 6 gennaio scorso. Da qui il voto con cui a Gosar, eletto in Arizona e strenuo sostenitore della teoria delle elezioni rubate, sono stati tolti anche gli incarichi che aveva alla Camera, cacciato dalle due commissioni di cui faceva parte.

La maggioranza dei deputati repubblicani ha però votato contro la censura: hanno votato con i democratici solo due deputati conservatori notoriamente anti-Trump, Liz Cheney e Adam Kinzinger. «Questo episodio non riguarda me e non riguarda Gosar. Ma riguarda quello che noi siamo disposti ad accettare», ha affermato Ocasio-Cortez nella sua dichiarazione di voto.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
biden deputato repubblicano ocasio-cortez paul gosar twitter vede uccidere video
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved