italia-a-processo-108-guardie-carcerarie-e-funzionari
Archivio Ti-Press
14.11.2021 - 12:02
Aggiornamento: 14:39
Ansa, a cura de laRegione

Italia, a processo 108 guardie carcerarie e funzionari

Al centro della vicenda le violenze commesse da agenti della polizia penitenziaria il 6 aprile 2020 nel carcere di Santa Maria Capua Vetere

Per la vicenda delle violenze in carcere ai danni dei detenuti, la Procura di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) ha chiesto il rinvio a giudizio per 108 tra agenti e funzionari dell’amministrazione penitenziaria.

L’udienza preliminare si terrà mercoledì 15 dicembre. Al centro della vicenda le violenze commesse da agenti della polizia penitenziaria il 6 aprile 2020.

I reati contestati sono quelli di tortura, lesioni, abuso di autorità, falso in atto pubblico e cooperazione nell’omicidio colposo di un detenuto algerino. Per la morte del detenuto extracomunitario, tra le vittime delle violenze, l’accusa riguarda 12 indagati.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
agenti italia polizia penitenziaria santa maria capua violenze
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved