24.09.2021 - 00:05

Nel Regno Unito chiudono alcuni distributori. Manca benzina

La penuria di camionisti impedisce il rifornimento delle compagnie petrolifere. Ma il governo rassicura

di Ats - Ansa
nel-regno-unito-chiudono-alcuni-distributori-manca-benzina
'Chiuso' (Keystone)

Nel Regno Unito manca la benzina. Alcune stazioni di servizio del marchio BP e ExxonMobil hanno dovuto chiudere le pompe di carburante. C’è penuria di autisti che attraversano il Paese, di conseguenza l compagnie lamentano problemi di approvvigionamento e ritardi nelle consegne. Una situazione legata alla pandemia e al fatto che molti camionisti, in particolare stranieri, sono rientrati nelle nazioni d’origine. D’altro canto, a rallentare l’arrivo di altro personale dall’Europa è frenato dalla Brexit.

Per evitare la corsa al rifornimento il governo britannico ha cercato di rassicurare la popolazione, affermando che al momento non c’è alcuna carenza di carburante e chiedendo alla cittadinanza di fare il pieno come sempre.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved