prove-di-disgelo-tra-le-due-coree-linea-rossa-riattivata
Il confine militarizzato tra Nord e Sud Corea (Keystone)
ULTIME NOTIZIE Estero
Confine
12 min

‘Big’ della logistica, infiltrazioni di ’ndrangheta dal Comasco

Un affiliato ai clan residente nel Comasco si sarebbe infiltrato nei subappalti della filiale italiana della tedesca Schenker, ora commissariata
Estero
1 ora

Germania: chiesti 5 anni per una ex guardia SS di 101 anni

L’uomo è accusato di aver aiutato tra il 1942 e il 1945 a uccidere più di 3’500 prigionieri
Confine
3 ore

AlpTransit a sud di Lugano, dall’Italia passi avanti

Per potenziare il traffico merci le Ferrovie italiane stanziano 100 milioni per il centro intermodale di Milano-Segrate, 70 milioni li mette la Svizzera
Estero
5 ore

Finlandia nella Nato, arriva anche il sì finale del parlamento

Larghissima maggioranza a favore dell’adesione di Helsinki: 188 i favorevoli, 8 i contrari. La richiesta dovrà ora essere approvata da tutti i 30 membri
Estero
5 ore

Il pugno duro della Cina contro il Covid

Le misure draconiane in numerose città dipendono da considerazioni sanitarie, ma anche politiche
Estero
5 ore

Omofobia: nel mondo ancora carcere e morte per l’omosessualità

Oggi è la Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia. In 62 Paesi l’omosessualità è un reato punito con carcere o pena capitale
Estero
7 ore

Finlandia e adesione alla Nato, sì in Commissione parlamentare

Il parere della Commissione affari esteri segna il completamento di un’altra tappa legislativa richiesta a Helsinki per aderire all’Alleanza Atlantica
Video e Foto
Speciale Ucraina
LIVE

Kiev conferma: negoziazioni al momento sospese

Il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov aveva dichiarato che non si stavano svolgendo colloqui. Segui il live de laRegione
Confine
9 ore

Violenta rissa con coltellata a Ponte Chiasso

Lo scontro è avvenuto ieri sera alle 21 in una pizzeria a ridosso della dogana. I sanitari hanno medicato sul posto una mezza dozzina di persone
Confine
10 ore

Corpo trovato a Como, accanto i documenti di un 66enne svizzero

Gli inquirenti ipotizzano che si tratti di un senzatetto. Per il momento non ci sarebbero elementi che possano far pensare a una morte violenta
38° parallelo
27.07.2021 - 20:28

Prove di disgelo tra le due Coree, linea rossa riattivata

Scambio di lettere Moon-Kim un anno dopo lo stop alle comunicazioni

Ansa, a cura de laRegione

Le due Coree hanno riaperto a sorpresa la 'linea rossa' per le comunicazioni transfrontaliere dirette, 13 mesi dopo la decisione unilaterale di Pyongyang di chiuderla in segno di protesta contro le attività di propaganda anti-nordcoreana particolarmente attiva al confine con il Sud.

Le prove di disgelo all'altezza del 38esimo parallelo si sono arricchite di un interessante dettaglio, a conferma delle indiscrezioni circolate di recente: lo scambio di lettere personali iniziato ad aprile tra il presidente sudcoreano Moon Jae-in e il supremo comandante nordcoreano Kim Jong-un, finalizzato "a migliorare i legami". Entrambi, ha riferito Park Soo-hyun, segretario per la comunicazione pubblica dell'Ufficio presidenziale di Seul, hanno accettato come primo passo di ripristinare le linee di comunicazione. Moon e Kim hanno condiviso le vedute sull'avanzamento della riconciliazione intercoreana "per recuperare la fiducia reciproca e spingere nuovamente in avanti le relazioni".

I leader delle due Coree "hanno concordato di fare un grande passo in avanti nel recuperare la fiducia reciproca e nel promuovere la riconciliazione, con il ripristino delle linee di comunicazione intercoreane interrotte grazie ai recenti numerosi scambi di lettere personali", ha riferito invece l'agenzia ufficiale Kcna, dando la versione nordcoreana della schiarita. Il ripristino delle comunicazioni "avrà effetti positivi su miglioramento e sviluppo delle relazioni. L'intera nazione coreana desidera vedere i legami Nord-Sud riprendersi quanto prima dopo la battuta d'arresto e la stagnazione", ha aggiunto con toni vicini all'entusiasmo.

Lo stop del giugno 2020

La riapertura delle comunicazioni potrebbe potenzialmente portare alla reale ripresa del dialogo bilaterale di alto livello congelato da giugno del 2020 dopo che Pyongyang fece esplodere con la dinamite l'ufficio di collegamento della città di confine di Kaesong, interrompendo le comunicazioni transfrontaliere.

Moon e Kim ebbero un primo incontro nel 2018 a Panmunjom, il villaggio nella Zona demilitarizzata (Dmz) che divide la penisola. In seguito, si videro nell'anno per altre due volte, trovando accordi su riduzione delle tensioni militari e costruzione della fiducia reciproca. Gli ultimi sviluppi potrebbero fornire un impulso per avviare il processo di pace coreano attualmente in stallo, così come il negoziato sulla denuclearizzazione con gli Usa: Seul si è impegnata in una diplomazia attiva con il Nord e per il dialogo tra Pyongyang e Washington, soprattutto dopo l'inaugurazione della nuova amministrazione Usa di Joe Biden. Nel vertice bilaterale di maggio a Washington, Moon e Biden concordarono di sostenere gli accordi raggiunti in passato tra le due Coree e tra gli Usa e il Nord in segno di impegno al dialogo con Pyongyang. Il Nord è rimasto lontano dai colloqui con Washington di febbraio 2019, dal nulla di fatto del vertice Trump-Kim di Hanoi.

"La Cina ha sempre sostenuto un miglioramento delle relazioni intercoreane", ha commentato da parta sua il portavoce del ministero degli Esteri, Zhao Lijian. "Gli Usa sostengono il dialogo e la comunicazione con il Nord", ha osservato invece Kurt Campbell, coordinatore delle politiche asiatiche della Casa Bianca. Le prove di dialogo vedono la Corea del Nord spossata dalla crisi economica acuita dal Covid-19, con Kim che ha epurato alcuni funzionari per i fallimenti delle misure anti pandemiche e che ha anche ammesso la sconfitta nella battaglia dei cereali, con i raccolti insufficienti a coprire il fabbisogno nazionale

La Corea del Sud, pur sotto pressione per il coronarirus e le sue varianti, ha appena annunciato il secondo trimestre chiuso con un Pil in rialzo dello 0,7% su gennaio-marzo e del 5,9% su base annua, al passo più rapido da un decennio.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
38esimo parallelo due coree kim jong-un linea rossa pyongyang seul
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved