ULTIME NOTIZIE Estero
Estero
6 ore

‘Dopo i tank ci saranno anche gli aerei’

Kiev torna a invocare i caccia ‘per salvare più vite’, mentre prosegue la feroce battaglia a Bakhmut
Estero
7 ore

Usa, Cina e la crisi del pallone-spia

Mentre gli Stati Uniti lavorano al recupero dei detriti, sull’incidente restano ancora molti punti oscuri
Estero
13 ore

In Iran l’ayatollah concede la grazia a migliaia di prigionieri

Esclusi dal provvedimento gli accusati di ‘spionaggio, contatto con agenti stranieri, omicidio, distruzione e incendio doloso di proprietà di Stato’
Estero
13 ore

In Germania caccia al lupo ‘killer’ della pony di Von der Leyen

L’esemplare Gw950m è ricercato nella regione di Hannover dove è inserito nella lista degli animali da abbattere, ma finora si è dato alla fuga
Confine
15 ore

Con la marijuana in casa: un coinquilino li denuncia

Due giovani in manette a Ponte Chiasso. I poliziotti li hanno trovati con oltre 600 grammi di ‘erba’ e soldi
Estero
16 ore

È morto l’ex presidente del Pakistan Musharraf

Aveva 79 anni ed era malato da tempo. Era salito al potere nel 1999 con un colpo di Stato per poi dimettersi nel 2008 per evitare l’impeachment
Confine
16 ore

Como, malore e infortunio allo stadio durante la stessa partita

Un 23enne è stato colto da arresto cardiaco, mentre un 46enne è caduto procurandosi un trauma facciale. Entrambi sono stati soccorsi e portati in ospedale
Estero
18 ore

‘Almeno 3 i palloni-spia cinesi sopra gli Usa sotto Trump’

Lo ha dichiarato un alto funzionario della difesa statunitense. Ieri è stato abbattuto l’apparecchio avvistato sopra una base americana
22.07.2021 - 07:32
Aggiornamento: 10:39

Biden: 'Ora la pandemia è un problema di chi non si vaccina'

Negli Stati Uniti in 14 giorni c'è stato un balzo dei contagi da coronavirus del 195%, con un aumento anche delle ospedalizzazioni e dei decessi

Ats, a cura de laRegione
biden-ora-la-pandemia-e-un-problema-di-chi-non-si-vaccina
'Se siete vaccinati non correte il rischio di essere ospedalizzati' (Keystone)

La pandemia ora è un problema di chi non si vuole vaccinare. Lo ha detto il presidente statunitense Joe Biden, durante un dibattito col pubblico trasmesso sulla Cnn, rispondendo a chi gli chiedeva spiegazioni sull'aumento di nuovi casi di Covid-19 negli Stati Uniti. Il 78enne ha poi nuovamente condannato l'assalto al Congresso.

"Se siete vaccinati non correte il rischio di essere ospedalizzati o di finire nel reparto di rianimazione o di morire", ha affermato il presidente Usa. La Food and Drugs Administration (Fda) statunitense darà il via libera finale ai vaccini, finora approvati in via d'emergenza, entro l'autunno. È la previsione di Joe Biden, convinto che l'approvazione finale incentiverà la gente ancora dubbiosa o scettica a vaccinarsi contro il Covid. Biden ha anche affermato che i Cdc, la massima autorità sanitaria federale Usa, emaneranno delle linee guida in cui si raccomanda a scuola l'uso della mascherina a tutti i bambini sotto i 12 anni.

37'000 nuovi casi positivi registrati il 20 luglio

Nelle ultime due settimane i casi di coronavirus negli Stati Uniti sono triplicati: lo indicano i dati della Johns Hopkins University, secondo la quale oltre l'80% di essi sono legati alla variante Delta. La media giornaliera è salita dai 13'700 nuovi contagi del 6 luglio agli oltre 37'000 nuovi casi del 20 luglio. Secondo i dati del New York Times in 14 giorni c'è stato un balzo del 195%, con un aumento del 42% dei decessi che il 20 luglio sono stati 248. Aumentate anche del 49% le ospedalizzazioni mentre i test sono diminuiti del 13%.

'Le teorie del complotto mettono a rischio la reputazione degli Usa'

Le teorie del complotto, come quelle di QAnon, che continuano a prosperare nel nostro Paese "mettono a rischio la reputazione dell'America all'estero", ha poi detto il presidente Usa. Biden, in un town hall della Cnn, ha raccontato come i leader G7 con cui ha parlato appaiono scettici e dubbiosi quando cerca di spiegare che "l'America ora è tornata. Il resto del mondo si chiede 'veramente siete tornati?'". Biden punta il dito sul clima avvelenato in politica ereditato nei 4 anni precedenti, che rende difficile il dialogo bipartisan.

Assalto al Congresso: 'Serve un'indagine vera e propria'

"Altro che marcia pacifica. Basta guardare le immagini trasmesse dalla tv. Nessuno può dire che lo scorso 6 gennaio non è successo niente", ha poi affermato Biden, tornando ad auspicare una vera e propria indagine su quanto accaduto con l'assalto al Congresso da parte dei sostenitori di Donald Trump, attacco costato la vita a cinque persone. Il presidente statunitense ha quindi puntato il dito sui repubblicani che stanno facendo di tutto per impedire che la commissione di inchiesta a Capitol Hill diventi operativa.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved