Detroit Red Wings
1
NAS Predators
2
2. tempo
(0-2 : 1-0)
OTT Senators
1
NY Islanders
1
2. tempo
(0-0 : 1-1)
MON Canadiens
2
TB Lightning
1
2. tempo
(0-1 : 2-0)
TOR Leafs
3
COB Jackets
0
1. tempo
(3-0)
BUF Sabres
0
ANA Ducks
0
1. tempo
(0-0)
STL Blues
0
FLO Panthers
1
1. tempo
(0-1)
WIN Jets
0
CAR Hurricanes
1
1. tempo
(0-1)
CHI Blackhawks
NY Rangers
02:30
 
EDM Oilers
MIN Wild
03:00
 
vaccini-francia-nuove-trombosi-a-seguito-di-astrazeneca
Keystone
Estero
17.04.2021 - 12:500

Vaccini, Francia: nuove trombosi a seguito di Astrazeneca

Sono state colpite nove persone, cinque uomini e quattro donne. L'età media è di 62 anni

Altri 9 casi di trombosi atipiche, più due di disturbi della coagulazione, successivi al vaccino AstraZeneca, si sono verificati in Francia fra il 2 e l'8 aprile, secondo le autorità sanitarie.

Diverso da quello verificato finora il profilo delle persone colpite, in maggioranza uomini (5 contro 4 donne) e con una media di età non più giovane come nei casi precedenti (62 anni di media).

Dall'inizio della vaccinazione con il farmaco anglo-svedese, sono stati 23 i casi di trombosi rare e anomalie della coagulazione registrati in Francia, con 8 decessi, su un totale di 2'725'000 iniezioni somministrate fino all'8 aprile.

Ad attirare l'attenzione sono ora i 9 casi che presentano "un profilo diverso" da quelli precedenti, nota l'Agenzia sanitaria nazionale: "questi nuovi elementi saranno condivisi con l'Ema", l'agenzia europea del farmaco, hanno fatto sapere le autorità francesi. Il precedente bilancio in Francia era di 12 casi di trombosi con 4 morti dall'inizio della vaccinazione.

La stessa agenzia fa sapere che sono emersi altri due "segnali" che "saranno oggetto di sorveglianza particolare": si tratta di 5 nuovi casi di paralisi facciale per un totale di 15 dall'inizio della campagna vaccinale. Si tratta di un disturbo neurologico ma tutti i pazienti sono "in via di guarigione".

Il disturbo è stato diagnosticato come "poliradicolonevrite acuta", un effetto secondario che si è verificato 5 volte dall'inizio della somministrazione di AstraZeneca in Francia.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved