ULTIME NOTIZIE Estero
l’invasione russa
6 ore

Mosca risponde ai tank, missili ipersonici sull’Ucraina

Almeno 11 morti nei raid. Putin e Zelensky chiudono la porta ai colloqui
cisgiordania
6 ore

Esercito israeliano irrompe a Jenin: 10 morti

Scontri durante un’operazione definita di ‘antiterrorismo’ in un campo profughi. Dura presa di posizione di Abu Mazen. Hamas: ‘Tel Aviv la pagherà’
Giamaica
7 ore

Usain Bolt frodato per 12,7 milioni di dollari

L’otto volte campione olimpico truffato da una società di investimento privata che avrebbe raggirato pure molte altre persone e uffici governativi
balcani
7 ore

Solo il 43% dei serbi vuole entrare nell’Ue

Nel sondaggio non si dicono convinti di voler abbracciare l’Unione europea. Il sistema sociale più ambito? Quello svizzero
russia
7 ore

Putin mette al bando Meduza ‘Testata indesiderata’

Il media indipendente nel mirino della censura del Cremlino: ‘Non molliamo’
Stati Uniti
8 ore

Smantellata una maxirete internazionale di hacker

Basato negli Stati Uniti, il gruppo Hive Ransomware aveva estorto più di 100 milioni di dollari a persone o compagnie di tutto il mondo
Estero
8 ore

Settantaquattro milioni non bastano: Cedu in affanno

Troppi ricorsi e troppi pochi fondi per la Corte europea dei diritti umani. A fine 2022 i fascicoli pendenti erano ancora oltre 74mila
Estero
11 ore

Piccolo Stato, grande multa: San Marino sanziona Facebook

Meta Inc. ha perso il ricorso e dovrà pagare 4 milioni di euro per la diffusione indebita dei dati di circa 12’700 sammarinesi
Estero
12 ore

Al Memoriale della Shoah ‘I Simpson deportati ad Auschwitz’

I murales dell’artista aleXsandro Palombo sono apparsi sui muri della Stazione centrale a Milano presso il Binario 21, luogo di partenza per i lager
Confine
14 ore

Como, aumenta il numero di giovani spacciatori

Quattro giovani sono stati denunciati a piede libero per detenzione di hashish. Sanzionato anche un minorenne
Italia
15 ore

15enne spinto sui binari, fermati due minori: lite per gelosia

I due hanno rischiato di far finire il coetaneo sotto un treno in corsa alla stazione di Seregno. All’origine dell’aggressione, una ragazza ‘contesa’
Estero
16 ore

Maxiretata anti-’ndrangheta: 56 arresti, sequestri milionari

L’operazione è scattata oggi in diverse province in tutta Italia, da Milano a Vibo Valentia: sequestrati beni per 250 milioni di euro
Estero
17 ore

Spagna: attacco con machete in due chiese, un morto e un ferito

Un uomo ha aggredito il parroco e il sagrestano di due parrocchie nella città di Algeciras, ferendo il primo e uccidendo il secondo per poi essere fermato
Estero
1 gior

Trump torna su Facebook e Instagram

L’ex numero uno della Casa Bianca riavrà il suo account. Lo ha deciso Meta, due anni dopo averlo sospeso per i fatti del Campidoglio
Estero
1 gior

Sagrestano ucciso in attacco con arma da taglio in Spagna

La vittima è stata colpita da un uomo armato di macete all’interno di una chiesa. L’aggressore è stato fermato dalla Polizia. Ferito anche un parroco
19.03.2021 - 20:18
Aggiornamento: 21:13

Luce verde ad AstraZeneca ma l'Europa è divisa

Non è dimostrato il nesso causale con gli eventi trombotici. Luce verde in Italia senza restrizioni, in Francia solo per gli over 55, bloccato in Finlandia

luce-verde-ad-astrazeneca-ma-l-europa-e-divisa
Stop e ripartenza. (keystone)

L'Europa è divisa sull'uso del vaccino anti-Covid di AstraZeneca, anche dopo le rassicurazioni da parte dell'Agenzia europea per i medicinali (Ema): in Italia vi è stato venerdì il nuovo via libera al vaccino anglo svedese. L'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ha infatti revocato il divieto d'uso: il vaccino è sicuro, non è dimostrato il nesso causale con gli eventi trombotici e sarà impiegato senza limitazioni d'età o restrizioni. La Francia ne ha invece circoscritto la somministrazione solo agli over-55 e la Finlandia ne ha deciso la sospensione.

Il nuovo via libera di Aifa e ministero della Salute si basa sul pronunciamento dell'Agenzia europea dei medicinali Ema, secondo cui i benefici del vaccino AstraZeneca "continuano ad essere superiori ai rischi nonostante un possibile collegamento con rari casi di trombi associati a bassi livelli di piastrine nel sangue". L'Ema ritiene quindi che il rapporto beneficio/rischio del medicinale rimanga "positivo" e non vi sia alcuna associazione con i disturbi tromboembolici complessivi.

Un profilo positivo tra rischi e benefici

Tuttavia, verranno adottate misure per aggiornare il foglio illustrativo del vaccino con informazioni sui casi di trombosi rare (trombosi dei vasi venosi cerebrali CVST e coagulopatia intravascolare disseminata CID) che si sono verificati. Anche l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha ribadito oggi che al momento non è stata stabilita alcuna relazione causale tra questi eventi rari di trombosi e il vaccino, che "continua ad avere un profilo positivo di rischi-benefici, con un enorme potenziale per prevenire le infezioni e ridurre i decessi da Covid in tutto il mondo".

È comunque necessario, rileva l'Oms, continuare ad indagare e monitorare i casi di effetti indesiderati. Posizione condivisa dall'Aifa. Un "nesso causale con eventi rari trombotici - ha spiegato il direttore generale dell'Agenzia, Nicola Magrini, alla conferenza stampa organizzata dal ministero della salute all'indomani del parere Ema - non è dimostrato ma saranno avviati ulteriori studi". La notizia principale da sottolineare, ha ribadito Magrini, è dunque che "i benefici superano ampiamente i rischi e quindi il vaccino è sicuro senza limitazioni di età e senza sostanziali controindicazioni per l'uso. Non è associato ad un aumento del rischio trombotico, né ci sono problematiche rispetto ai lotti". Magrini, invitando chi è già vaccinato a stare tranquillo, ha anche affermato che non vanno utilizzati farmaci antinfiammatori o anticoagulanti - come aspirina, tachipirina o eparina - prima o dopo la vaccinazione. E non c'è preoccupazione, ha aggiunto, neanche rispetto all'utilizzo della pillola anticoncezionale.

In tutto, ha sottolineato il presidente del Consiglio superiore di sanità Franco Locatelli, "ci sono 25 casi trombotici su 20 mln di vaccinati: non è dimostrabile un nesso di causalità e ricordiamo che l'infezione Covid è assai più pericolosa anche in relazione a questo tipo di eventi trombotici". Ad ogni modo, ha precisato, se una persona viene chiamata per il vaccino di AstraZeneca e rifiuta di vaccinarsi, verrà successivamente considerata per altri tipi di vaccini. Secondo il direttore della Prevenzione del ministero Gianni Rezza, però, la voglia di vaccinarsi dei cittadini è alta e ci sono liste di attesa in varie Regioni. Dopo questa "battuta d'arresto", ha detto, l'obiettivo è raddoppiare il ritmo delle vaccinazioni giornaliere arrivando a 4-500mila.

Gli altri paesi europei

Sul vaccino AstraZeneca, tuttavia, le posizioni restano differenti e la Francia lo ha raccomandato solo agli over-55 dopo che la stessa Ema ha identificato un possibile aumento di rischio di trombosi rare nelle persone sotto i 55 anni. La Finlandia ha invece sospeso oggi il suo utilizzo dopo 2 casi di trombosi cerebrale. Le autorità regolatorie nazionali, ha chiarito Locatelli a questo proposito, "hanno un loro grado di autonomia per decidere restrizioni. Noi non riteniamo che sussistano motivi per una restrizione di impiego del vaccino sotto i 55 anni". La maggioranza delle vaccinazioni con AstraZeneca "sono state fatte proprio in questa fascia di età ed è dunque consequenziale - ha concluso - che gli eventi rari segnalati si siano verificati in tale fascia".

 

Boris Johnson riceve AstraZeneca 

Il premier britannico Boris Johnson ha ricevuto venerdì a Londra la prima dose di vaccino anti-Covid come previsto per la sua fascia d'età (ha 56 anni): Johnson si è fatto iniettare a mo' d'esempio il siero sviluppato a Oxford e prodotto da AstraZeneca, di cui alcuni Paesi Ue avevano interrotto la somministrazione a causa dei timori di effetti collaterali legati a singoli episodi di trombosi, prima delle rassicurazioni dell'agenzia europea del farmaco (Ema).

Ieri Johnson aveva incoraggiato i connazionali sui benefici "largamente superiori ai rischi" dei vaccini approvati: incluso AstraZeneca, mai sospeso nel Regno Unito. "Ho appena ricevuto la mia prima dose del vaccino Oxford/AstraZeneca", ha confermato lo stesso Johnson sul suo profilo Twitter. "Ringrazio tutti gli incredibili scienziati, lo staff dell'Nhs (il servizio sanitario nazionale britannico) e i volontari che hanno permesso che questo accadesse".

 

 

 

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved