Detroit Red Wings
1
NAS Predators
2
2. tempo
(0-2 : 1-0)
OTT Senators
1
NY Islanders
3
2. tempo
(0-0 : 1-3)
MON Canadiens
2
TB Lightning
1
2. tempo
(0-1 : 2-0)
TOR Leafs
5
COB Jackets
1
2. tempo
(3-0 : 2-1)
BUF Sabres
0
ANA Ducks
1
2. tempo
(0-0 : 0-1)
STL Blues
0
FLO Panthers
1
1. tempo
(0-1)
WIN Jets
0
CAR Hurricanes
1
1. tempo
(0-1)
CHI Blackhawks
0
NY Rangers
1
1. tempo
(0-1)
EDM Oilers
MIN Wild
03:00
 
anche-l-olanda-mette-in-stand-by-il-vaccino-di-astrazeneca
Tutti fermi (Keystone)
Olanda
15.03.2021 - 07:290
Aggiornamento : 11:54

Anche l'Olanda mette in stand-by il vaccino di AstraZeneca

Il provvedimento resterà in vigore fino al 28 marzo. ‘Misura precauzionale in attesa di ulteriori indagini’

a cura de laRegione

In via precauzionale l'Olanda ha deciso di sospendere fino al 28 marzo incluso l'utilizzo del vaccino anti-Covid di AstraZeneca in seguito alla segnalazione di "possibili effetti collaterali" segnalati in Danimarca e Norvegia. «Sulla base di nuove informazioni, l'Autorità olandese per i farmaci ha consigliato, come misura precauzionale e in attesa di ulteriori indagini, di sospendere la somministrazione del vaccino AstraZeneca» contro il Covid-19. Lo annuncia il locale ministero della Salute.

«La questione cruciale è se si tratta di reclami dopo la vaccinazione o dovuti alla vaccinazione. Non dovrebbero esserci dubbi sui vaccini – spiega il ministro della Salute olandese Hugo de Jonge –. Dobbiamo sempre stare attenti, motivo per cui è saggio premere il pulsante di pausa ora, come precauzione».

La Norvegia, come l'Islanda e la Danimarca, hanno annunciato giovedì la sospensione delle vaccinazioni con AstraZeneca invocando il principio di "precauzione" a causa dei timori legati alla formazione di coaguli di sangue. La Bulgaria ha seguito l'esempio venerdì e la Thailandia ha ritardato la sua campagna vaccinale.

Alle persone che hanno ricevuto il vaccino AstraZeneca in Olanda è stato consigliato di contattare il proprio medico in presenza di sintomi "imprevisti e / o sconosciuti" dopo tre giorni.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) ha assicurato che "non c'è motivo di non utilizzare" il vaccino sviluppato dal laboratorio svedese-britannico AstraZeneca e dall'Università di Oxford. AstraZeneca, da parte sua, afferma che il suo vaccino è sicuro.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved