australia-adotta-legge-su-news-a-pagamento-per-giganti-web
Pace fatta. (Keystone)
Estero
25.02.2021 - 08:010
Aggiornamento : 11:03

Australia adotta legge su news a pagamento per giganti web

La nuova normativa è stata approvata dopo un accordo con Facebook, che aveva bloccato le news per protesta

L'Australia ha adottato la legge che obbliga i giganti del web a pagare i media per la condivisione delle notizie. La proposta di legge aveva fatto infuriare Facebook che aveva bloccato le news australiane sul social network. L'impasse era stata poi superata nei giorni scorsi con un accordo per l'introduzione di alcuni emendamenti al testo.

"Abbiamo investito 600 milioni di dollari dal 2018 per sostenere l'industria delle notizie e abbiamo pianificato di investire almeno un ulteriore miliardo di dollari nei prossimi tre anni". A dirlo il vicepresidente di Facebook per gli affari globali, Nick Clegg, in un lungo post in seguito alla vicenda del blocco delle notizie sul social in Australia, dopo una legge del governo.

"La questione ora è stata risolta a seguito di trattative - aggiunge - e non vediamo l'ora di stringere nuovi accordi con gli editori per permettere agli australiani di poter condividere nuovamente i link delle notizie su Facebook".

© Regiopress, All rights reserved