ARI Coyotes
4
STL Blues
7
fine
(1-1 : 1-5 : 2-1)
il-new-york-times-studia-prodotto-digitale-per-bambini
Keystone
Presto anche per i più giovani
Estero
14.02.2021 - 14:330

Il New York Times studia prodotto digitale per bambini

Il prestigioso quotidiano sta sviluppando un ‘pacchetto’ apposito per l’infanzia, ‘Nyt Kids’. Il segmento di mercato è enorme.

New York – Alla ricerca di abbonamenti con la proposta di nuovi prodotti, il New York Times guarda ora all'infanzia. La "Vecchia Signora in Grigio" ha cominciato a lavorare a un nuovo pacchetto digitale per famiglie che sarebbe venduto a parte sulla linea di altri riusciti esempi di categorie lifestyle come "Cooking" e "Crossword", il leggendario cruciverba.

"La missione del Times è di cercare la verità e aiutare i lettori a comprendere il mondo", ha detto al sito di notizie "Axios" David Perpich, capo della divisione del giornale che si occupa di sviluppare prodotti indipendenti: "Questa missione non è limitata a adulti o adolescenti". Il segmento di mercato è enorme (solo negli Usa 33 milioni di famiglie con bambini) e il New York Times non è solo a cercare di accaparrarselo: l'anno scorso la rivista "Time" ha lanciato una versione digitale su abbonamento del suo "Time for Kids".

Rivolto a bambini tra gli 8 e gli 11 anni

"NYT Kids" prenderà le mosse da una sezione già esistente del quotidiano cartaceo che fu lanciata con lo stesso nome nel 2017 e da allora è uscita con cadenza mensile col giornale della domenica. Il target sono bambini tra gli otto e gli undici anni che verranno aiutati a esplorare la loro creatività e le loro emozioni attraverso attività manuali e fisiche, giochi e ricette di cucina: come ad esempio costruire un aeroplano di carta seguendo le istruzioni della Nasa ma anche come elaborare il lutto per la perdita di una persona cara.

Alla fine dell'anno scorso il Times ha testato il nuovo prodotto su alcune centinaia di bambini ed à attualmente nella fase di costruzione della struttura di supporto. Molte le sfide, a partire dalla privacy. "NYT Kids" non pubblicherà pubblicità e verrà lanciato come app separata per assicurare il rispetto delle norme Usa sulla privacy digitale dell'infanzia. Il Times ha già un profilo Instagram per "NYT Kids" ma il target è dai 13 anni in su, il minimo richiesto dal social.

Obiettivo: 10 milioni di abbonato entro il 2025

L'obiettivo del Times è di raggiungere 10 milioni di abbonati entro il 2025: anche se il "core business" resta quello delle notizie, il giornale sta investendo sempre di più in contenitori di lifestyle che a loro volta possano spingere i fruitori ad allargare l'interesse nei prodotti del brand. "Cooking", "Crossword" e i podcast già ora portano un terzo dei nuovi abbonamenti digitali mentre si sta studiando come far pagare a parte la fortunata rubrica "Wirecutter" che offre ai consumatori consigli per gli acquisti.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved