la-variante-inglese-preoccupa-la-francia
(Keystone)
09.02.2021 - 10:32
Aggiornamento: 15:48

La variante inglese preoccupa la Francia

Si stima che il nuovo ceppo rappresenti quasi il 40% dei casi positivi nella regione di Parigi

La variante inglese rappresenta il 37,7% dei casi positivi di coronavirus nell'Ile-de-France, la regione di Parigi: è quanto sostiene la direttrice del laboratorio Bigroup di Neuilly-sur-Seine, Caroline Gutsmuth, citando uno studio realizzato su 7000 test. Un dato al momento assolutamente non ufficiale.

Secondo l'ultimo dato fornito dalle autorità francesi, la quota delle varianti è al 14% del totale dei casi riscontrati in Francia. "Purtroppo - dice Caroline Gutsmuth - il 37% è l'evoluzione prevista da diverse persone. A inizio marzo, penso che sarà il ceppo maggioritario in Francia. Va velocissimo".

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
francia variante inglese
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved