Ursula Von der Leyen (Keystone)
Estero
02.07.2019 - 19:320
Aggiornamento : 22:20

Ursula von der Leyen presidente della Commissione Ue

Fumata bianca a Bruxelles: il successore di Jean-Claude Juncker è la popolare tedesca, sessantuno anni, prima donna ministro della Difesa in Germania

"Il Consiglio europeo si è accordato sulla futura leadership delle istituzioni europee". Così twitta Donald Tusk, attuale Presidente del Consiglio europeo. Ursula Von der Leyen, ministro della Difesa tedesco, è stata eletta alla presidenza della Commissione Ue. La fumata bianca include anche il belga liberale Charles Michel alla presidenza del Consiglio europeo, la francese Christine Lagarde alla Bce e il socialista spagnolo Josep Borrell come Alto rappresentante.

Relativamente all'ultimo nodo, quello relativo al presidente del Parlamento europeo, così si esprime Tusk al termine delle nomine: "Sappiamo che sta al Parlamento decidere sui nomi del presidente. I leader vorrebbero un presidente del Parlamento dei socialisti democratici per la prima parte del mandato e del Ppe per il secondo. Ma tutti i leader hanno sottolineato che sta solo al Parlamento deciderlo". E sulla nomina di von der Leyen: "C'è voluto più tempo di quanto previsto, ma siamo ancora in tempo. Abbiamo concordato il pacchetto prima della prima sessione del Parlamento europeo. La volta scorsa erano stati necessari tre mesi e c'erano alcuni governi contrari, questa volta ci sono voluti tre giorni e non c'è alcun Paese contro. Solo la Germania si è astenuta su von der Leyen presidente della Commissione", per questioni di politica nazionale.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved