Oggi a Pamplona (foto Keystone)
Estero
11.07.2018 - 09:480

I tori, il machismo e le proteste delle donne in Spagna

A Pamplona la corsa dei tori, si sta svolgendo attorno al tema della sicurezza delle donne, dopo lo stupro avvenuto nel 2016

La festa di San Firmino a Pamplona, famosa per la corsa dei tori, si sta svolgendo attorno al tema della sicurezza delle donne. Una rivoluzione per un evento che da decenni rappresenta una delle espressioni massime del machismo spagnolo, con migliaia di uomini che vogliono dimostrare il loro coraggio fuggendo davanti a tori scatenati (vedi foto).

Ricordiamo che nel 2016 questa esaltazione di testosterone è degenerata in violenza. Infatti durante la manifestazione, 5 uomini - tra cui un militare ed un agente della Guardia Civil - avevano stuprato una 18enne, filmando la violenza per poi condividerla sulla propria chat di gruppo di Whatsapp. Sono stati condannati lo scorso aprile a nove anni di prigione. Gli imputati vennero ritenuti colpevoli del reato di ‘abuso’ invece che di quello più grave di ‘stupro’. Questo scatenò l'indignazione e le proteste di molte donne per le strade della Spagna.  

Tags
donne
tori
proteste
machismo
spagna
© Regiopress, All rights reserved