Confine

Uggiate Trevano con Ronago è ufficialmente un Comune

Dopo la fusione, dal primo gennaio è entrato a far parte degli enti locali della Provincia di Como

Uggiate Trevano
(Wikipedia)
2 gennaio 2024
|

È considerato il ‘Comune dei frontalieri’. E non potrebbe essere diversamente visto che è aggrappato alla ‘ramina’. Sta di fatto che da lunedì, primo gennaio, quello ‘nato’ dall'unione di Uggiate Trevano e Ronago è una realtà. Approvata la fusione, la nuova realtà istituzionale si chiama Uggiate Trevano con Ronago e ora è ufficialmente entrata nell'elenco dei Comuni della Provincia di Como. Con i suoi abitanti (poco meno di 7mila, il dato ufficiale non è ancora noto) si colloca al diciannovesimo posto per dimensioni. I frontalieri sono poco meno di 1'100 (più di settecento quelli portati in dote da Uggiate Trevano, trecentocinquanta da Ronago). Numeri significativi per il bilancio comunale, considerato che alla voce entrate significa un milione e trecentomila euro.

Non a caso fra le motivazioni dell'aggregazione comunale c’è anche quella di ordine economico, oltre a una migliore efficienza nella gestione dell'amministrazione. E a gestire il neo comune comasco sino alla elezione del sindaco e del Consiglio comunale (si andrà alle urne tra il 15 aprile e il 15 giugno) è stato nominato Giorgio Zanzi, ex prefetto di Varese e già commissario prefettizio a Campione d'Italia.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE