20.08.2022 - 18:05

Ubriaco si sdraia sui binari a Como, salvato dalla Polfer

Un diciottenne zurighese il protagonista della vicenda che poteva finire in dramma capitata ieri in tarda serata della Como Lago-Milano Cadorna

Ats, a cura di Red.Web
ubriaco-si-sdraia-sui-binari-a-como-salvato-dalla-polfer
Ti-Press

Un 18enne svizzero è stato salvato ieri sera a Como dopo che, completamente ubriaco, si era sdraiato sui binari della linea Como Lago-Milano Cadorna delle ex Ferrovie Nord. Lo riferisce l’agenzia Ansa, precisando che il ragazzo è di Zurigo, ed era in città con un amico per trascorrere le vacanze.

Si erano persi di vista e l’amico lo stava cercando da due ore. Poi, il diciottenne è ricomparso all’improvviso sulla massicciata ferroviaria, nel tratto urbano in cui la ferrovia attraversa il centro di Como.

Per sua fortuna, il giovane è stato notato da alcuni passanti, che hanno chiamato la polizia. Sono stati fisicamente gli agenti di polizia e della polizia locale a prelevare il ragazzo dai binari prima che arrivasse l’ultimo treno da Milano, alle 23.45.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved