parcheggio-stazione-unica-a-camerlata-lo-scandalo-prosegue
Ti-Press
La stazione di Camerlata
29.06.2022 - 14:29
Aggiornamento: 14:55
di di Marco Marelli

Parcheggio stazione unica a Camerlata, lo scandalo prosegue

Promessa da mesi l’apertura, ma l’area di sosta si fa ancora attendere. Ora la nuova scadenza annunciata parla di luglio

Parlare di scandalo per il parcheggio (290 posti auto) della stazione unica di Camerlata, destinata a diventare il nuovo snodo ferroviario di Como, è riduttivo. Se ne parla da diversi anni e negli ultimi mesi l’apertura dell’area di sosta, inizialmente prevista per lo scorso mese di marzo è continuamente slittata.

Palazzo Cernezzi nel maggio scorso aveva assicurato che a giugno finalmente sarebbero finiti i disagi di frontalieri e pendolari che arrivano nel nuovo scalo senza sapere dove parcheggiare. La scadenza di giugno era considerata una data simbolica, considerato che il nuovo scalo è stato inaugurato il 13 giugno dello scorso anno. A Camerlata si continua a lavorare al parcheggio ma ancora manca una data certa per l’apertura. Le previsioni dell’amministrazione comunale uscente sull’apertura della nuova area di sosta sono di fatto cambiate ogni mese. L’impresa incaricata dei lavori è impegnata nella realizzazione degli impianti di irrigazione e sta finendo una parte della pista ciclabile. Si lavora anche sulla viabilità di ingresso e uscita dal parcheggio. "Condizioni meteo permettendo", fanno sapere dal Comune, anche se quest’ultimo inverno e primavera ha piovuto pochissimo, se non si verificheranno nuovi rallentamenti e rinvii – in parte dovuti anche alla carenza di materie prime – la nuova area di sosta della stazione unica potrebbe aprire al pubblico il prossimo mese. Insomma, in luglio. Ma mettiamoci un bel... forse.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
camerlata como parcheggi
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved