02.05.2022 - 14:04
Aggiornamento: 14:48

Arriva il telelaser a Lavena, aumentano le multe

Tra gli automobilisti multati ci sono anche dei ticinesi. Gli abitanti del comune sono soddisfatti

di Marco Marelli
arriva-il-telelaser-a-lavena-aumentano-le-multe
Ti-Press
Contravvenzione d’archivio

Cresce la sicurezza sulle strade di Lavena Ponte Tresa, dopo che da una ventina di giorni la Polizia locale del comune lacustre si è dotata di telelaser, il misuratore di velocità a puntamento laser per il controllo della velocità degli autoveicoli. E inevitabilmente sono cresciute anche le contravvenzioni e fra gli automobilisti multati ci sono anche numerosi ticinesi. "Un paese più sicuro è uno degli obiettivi della nostra Amministrazione – commenta il sindaco Massimo Mastromarino –, oltre a essere un’esigenza molto sentita da tutta la comunità, soprattutto a protezione degli utenti più vulnerabili della strada: i pedoni e gli anziani".

Una decisione, quella di dotare i Vigili urbani di telelaser, molto apprezzata dagli abitanti di Lavena Ponte Tresa, come conferma il dibattito che si è sviluppato sui social. La stragrande maggioranza la ritiene un provvedimento utile e segnala zone particolarmente pericolose, come la via per Luino o la statale che porta a Marchirolo. Molti chiedono sanzioni per quelli che alla sera scambiano le strade del paese per la pista di Monza.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved