centocinquantamila-euro-e-due-orologi-di-valore-non-dichiarati
Ti-Press
Multe per i trasgressori
16.03.2022 - 08:38
Aggiornamento: 17:11
Ats, a cura de laRegione

Centocinquantamila euro e due orologi di valore non dichiarati

Intenso lavoro della Guardia di finanza a Chiasso Brogeda. Fra gli intercettati anche un imprenditore con 31’000 euro

Ammonta a complessivamente 150’000 euro (circa 156’000 franchi) la somma intercettata dalla Guardia di finanza a Chiasso Brogeda, nell’ambito del contrasto al traffico transfrontaliero di valuta (che fissa in 10’000 euro il tetto massimo oltre il quale è necessaria una dichiarazione). A cascare nelle maglie della Guardia di finanza sono state diverse persone, fra cui un imprenditore che stava rientrando in Italia con 31’000 euro che si è visto infliggere una multa di 3’124 euro per omessa dichiarazione.

La Gdf ha controllato un cittadino di origini italiane di 57 anni e la sua compagna, residenti nel Bresciano, durante le attività di pattugliamento a ridosso della linea doganale. Alla rituale domanda se avessero qualcosa da dichiarare ai fini doganali, la risposta è stata negativa. A un controllo più approfondito la coppia è tuttavia stata trovata in possesso di due orologi di prestigiose marche – per un valore di circa 100’000 euro – abilmente occultati all’interno di un vano naturale del portaoggetti. Orologi che sono stati sequestrati per contrabbando. Contro di loro è poi stato avviato un procedimento amministrativo.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
confine contrabbando soldi
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved