camerlata-slitta-ancora-l-apertura-del-posteggio-della-stazione
archivio Ti-Press
I posteggi non ci sono, le multe sì
14.03.2022 - 12:10
Aggiornamento: 17:56
di Marco Marelli

Camerlata, slitta ancora l’apertura del posteggio della stazione

L’accesso ai quasi 300 parcheggi era atteso per la fine di marzo. Una parte degli stalli in costruzione potrebbe essere accessibile da maggio

Una telenovela sulla pelle dei numerosi pendolari, molti dei quali frontalieri in Ticino, che per raggiungere il posto di lavoro prendono il treno alla stazione unica di Camerlata, destinata a diventare lo snodo ferroviario del capoluogo lariano. Una telenovela che ha per protagonista il parcheggio – quasi 300 posti auto previsti – che a nove mesi dall’inaugurazione della nuova stazione ancora non c’è. Nonostante ciò il Comune di Como, cui spetta la realizzazione del posteggio, continua a multare i pendolari per divieto di sosta. Pendolari che giustamente protestano.

L’apertura del parcheggio della stazione unica – stando a Palazzo Cernezzi – era stata annunciata per fine marzo. Ora invece slitta ancora. A maggio sarà pronta, forse, solo una parte degli stalli in costruzione. Insomma, le previsioni dell’amministrazione cambiano ogni mese, questa volta l’assessore ai Lavori pubblici Pierangelo Gervasoni immagina "l’apertura entro la prima metà di maggio di una parte del parcheggio a servizio della stazione unica di Camerlata". È lo stesso assessore che in Consiglio comunale aveva promesso per fine marzo l’apertura del parcheggio.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
camerlata parcheggio posteggio stazione
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved