a-varese-riconfermato-il-sindaco-di-centrosinistra
Ti-Press
18.10.2021 - 17:27
Aggiornamento : 20:02

A Varese riconfermato il sindaco di centrosinistra

Al ballottaggio passa Davide Galimberti. Sconfitti il candidato del centrodestra e la Lega di Salvini

di Marco Marelli

“È il premio per il lavoro svolto nei cinque anni scorsi. Il dato conferma la fase negativa della Lega che qui è nata e cresciuta e che qui aveva già perso cinque anni fa. Abbiamo avuto Salvini in città per giorni e giorni, ma la risposta della gente di Varese è stata esemplare. È Salvini il grande sconfitto da questo voto”. È stato questo il primo commento di Davide Galimberti (centrosinistra) confermato sindaco di Varese. Al ballottaggio con il 53,6 per cento ha avuto la meglio su Matteo Bianchi (centrodestra), parlamentare della Lega che si è fermato al 46,4 per cento. Galimberti (Partito democratico) ha confermato il primato nella ormai ex roccaforte dei Lumbard che hanno governato la città giardino dal 1993 al 2016, quando a sorpresa è stato eletto un candidato del centrosinistra.

Varese è la città del governatore Attilio Fontana, che l’ha guidata per dieci anni, e dell’ex governatore Roberto Maroni, che per motivi di salute si è ritirato. Per Bianchi si erano spesi i big del centrodestra, in primis Salvini che per quattro volte si è presentato a Varese. Una scelta che non è stata pagante, mentre Galimberti ha preferito non ricorrere ai big del centrosinistra. Ancora Galimberti: “I varesini hanno votato per la continuità. Da parte mia e della mia squadra c’è la voglia di andare a prendersi cura giorno dopo giorno della Varese di domani, all’insegna del motto ‘Soprattuttovarese’. Sarò il sindaco di tutti e non solo di quelli che mi hanno votato”.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
centrosinistra davide galimberti varese
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved