luino-esibizionista-fermato-dai-carabinieri
01.09.2021 - 10:320
Aggiornamento : 15:32

Luino, esibizionista fermato dai Carabinieri

L'uomo è un 53enne italiano residente nella nostra regione.Si spostava nel Luinese a bordo di un'auto con targhe ticinesi

Un 53enne italiano residente a Locarno che in tre occasioni tra il Luinese e la Valcuvia si è masturbato davanti a donne è stato identificato dai Carabinieri di Luino che lo cercavano dal maggio scorso. All'identificazione dell'uomo i militari della compagnia luinese sono arrivati grazie soprattutto al fatto che le segnalazioni stavano a indicare che in tutte le occasioni l'esibizionista girava al volante di un'autovettura Bmw targata Ticino. Una targa dunque risultata fatale per il 53enne, che è stato riconosciuto dalle tre donne alle quali i carabinieri avevano mostrato la foto dell'uomo. Il primo episodio nel parcheggio di un centro commerciale di Cocquio Trevisago ai danni di una 68enne. Nello stesso luogo qualche settimana dopo davanti a una 30enne. L'ultima esibizione un mese fa davanti a una 50enne nelle vicinanze di un supermercato di Luino. All'identifica dell'uomo i Carabinieri di Luino sono arrivati grazie alle autorità di polizia del Canton Ticino. Atti osceni in luogo pubblico la contestazione a carico dell'uomo nei confronti dei quali per i tre episodi di cui si è reso protagonista è prevista una sanzione amministrativa complessiva (in sostituzione di una condanna penale) di 30 mila euro.

 

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved