25.05.2021 - 19:42

Funivia Mottarone, il piccolo Eitan si sta risvegliando

Unico sopravvissuto dello spaventoso incidente della teleferica, è ricoverato da domenica all'ospedale di Torino. La situazione rimane comunque delicata

funivia-mottarone-il-piccolo-eitan-si-sta-risvegliando

Il piccolo Eitan, unico sopravvissuto dello schianto della funivia del Mottarone (Stresa), lentamente sta riprendendo conoscenza. Al suo risveglio, il piccolo di 5 anni, troverà accanto al suo lettino la zia, poiché come noto i genitori figurano tra le vittime del pauroso incidente avvenuto domenica. Il personale medico dell'ospedale di Torino nel quale è stato elitrasportato subito dopo la disgrazia ha reso noto che Eitan ha tossito alcune volte e respirato in modo spontaneo, senza l'ausilio delle apparecchiature. Con molta cautela il personale di cura segue gli sviluppi della situazione. Questa mattina è iniziato il risveglio farmacologico e la giornata di oggi è ovviamente indicativa per valutare i primi segnali. A confermare che sono positivi è il bollettino medico del pomeriggio dall’ospedale Regina Margherita, dove è ricoverato.  “Le risposte positive ci sono – ha dichiarato ai giornalisti italiani il direttore generale della Città della salute, Giovanni La Valle – ma la sua situazione resta critica”. Proprio oggi, intanto, si è appreso che anche un cineoperatore di Mediaset, che stava raggiungendo il luogo della tragedia, ha perso la vita a causa, verosimilmente, di un arresto cardiaco. Vani i tentativi delle squadre di soccorso ancora dispiegate di rianimarlo.

Leggi anche:

Cade cabina della funivia Stresa-Mottarone. 14 vittime

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved