Zugo Academy
GCK Lions
19:00
 
calano-i-contagi-da-covid-19-a-como-ma-le-misure-restano
Piazza Duomo (Ti-Press)
07.05.2021 - 12:540
Aggiornamento : 15:51

Calano i contagi da Covid-19 a Como. Ma le misure restano

Nel fine settimana in centro stabiliti dei circuiti pedonali a senso unico e posto il divieto di transito per i veicoli

A Como i contagi da Covid-19 sono in calo, lo certificano i dati settimanali. Nelle ultime ore, però, il sindaco del capoluogo lariano Mario Landriscina ha firmato una ordinanza che prevede misure già adottate lo scorso fine settimana per limitare il rischio di diffusione del virus. ''Queste misure verranno applicate dove e quando se ne manifesterà l’esigenza – si legge in una nota di Palazzo Cernezzi – e potranno essere replicate nelle prossime settimane a seconda dell’evolversi della situazione, unitamente ad altre eventuali azioni di regolazione della mobilità urbana correlate all’attrattività turistica della nostra città''.

Per le giornate di sabato e domenica, dalle 14 alle 19 o comunque fino a quando vi sarà necessità, l'ordinanza prevede l'obbligo di circolazione pedonale a senso unico e divieto di transito per tutte le categorie di veicoli lungo alcune vie del centro storico. Nello specifico, lungo il percorso a quadrilatero composto da via Vittorio Emanuele (nel tratto da via Indipendenza a piazza Duomo), via Cinque Giornate (nel tratto da piazza Duomo a via Boldoni), via Luini (nel tratto da via Boldoni a via Indipendenza) e via Indipendenza (nel tratto da via Luini a via Vittorio Emanuele) i pedoni devono circolare unicamente in senso antiorario. Nelle stesse strade è vietata la circolazione di tutte le categorie di veicoli, nonché l’utilizzo di monopattini, fatta eccezione per i veicoli a servizio delle persone disabili muniti di apposito contrassegno.

I veicoli autorizzati ad accedere ai parcheggi privati lungo l’area potranno accedere e sostare nella zona alberata di piazza Roma. Inoltre, è prevista l'istituzione di un senso unico pedonale in senso antiorario nell’area verde attrezzata di fronte a piazza Cavour e il divieto di circolazione per tutte le categorie di veicoli in viale Geno e lungo Lario Trieste (da piazza Matteotti a piazza De Gasperi), con eccezione per residenti e titolari di posti auto.

Infine, sarà chiuso l'accesso alla diga foranea, dove in passato si sono verificati pericolosi assembramenti. La Prefettura di Como ha disposto serrati controlli da parte di carabinieri e polizia, in aggiunta a quelli che saranno svolti dalla polizia locale.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved