BENCIC B. (SUI)
1
MLADENOVIC K. (FRA)
0
2 set
(6-4 : 4-1)
fermati-in-dogana-di-rientro-dal-casino-4-multe-e-un-arresto
archivio Ti-Press
26.04.2021 - 16:300

Fermati in dogana di rientro dal casinò, 4 multe e un arresto

Il controllo è avvenuto nella notte tra sabato e domenica nell'ambito di un controllo delle ‘Pattuglie miste’

Una trasferta in Ticino, per giocare al Casinò, è costata una salatissima multa a quattro amici rumeni. Per uno di loro sono scattate le manette, in quanto latitante. È accaduto nella notte tra sabato e domenica scorsi quando Polizia di frontiera di Ponte Chiasso e Guardie di confine, durante i controlli nell’ambito del servizio ‘Pattuglie Miste’, hanno fermato un’auto alla dogana di Brogeda mentre entrava in Italia. “Non sono stati in grado di fornire una valida giustificazione al loro allontanamento dal comune di residenza: successivi controlli hanno permesso di verificare come fossero da poco usciti da un Casinò svizzero”, fa sapere la Questura di Como. I quattro sono stati multati per “violazioni ai decreti anticovid perché non ricorreva una motivata esigenza per allontanarsi dal luogo di residenza”. Mille euro per ognuno di loro.

Gli accertamenti degli agenti in servizio a Ponte Chiasso hanno consentito di appurare che uno dei quattro, un 26enne, fosse colpito da ordinanza di carcerazione emessa dal Tribunale di Milano “per l’espiazione di una pena residua di anno uno e mesi cinque di reclusione a seguito di condanna per rapina commessa in Arese, in provincia di Milano, nel gennaio 2017 ai danni di un esercizio commerciale. Per questo motivo è stato tratto in arresto”. Così è finito al Bassone, carcere di Como.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved