laRegione
monteolimpino-cane-a-passeggio-muore-fulminato
(archivio Keystone)
Confine
29.12.2020 - 18:420

Monteolimpino, cane a passeggio muore fulminato

In un pozzetto d'ispezione di un palo della luce c'erano due cavi scoperti. Nulla da fare per il Beagle

Tragica fine ieri sera in via Bellinzona, a Monteolimpino, per un Beagle, razza di cane da caccia di taglia media. Attorno alle 19 è morto fulminato. Come sia stato possibile lo diranno le indagini, ma alcuni dettagli appaiono abbastanza chiari. Il cane era a spasso con il suo proprietario che abita in zona: passando nella zona di un pozzetto d'ispezione di un palo della luce l'animale è rimasto fulminato sul colpo. A nulla è servito l'intervento di un veterinario. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, gli agenti della Polizia locale di Como che hanno isolato la zona e i tecnici dell'Enel che hanno messo in sicurezza l'impianto.

I primi accertamenti hanno permesso di verificare come all'interno del pozzetto, risultato pieno d'acqua, si trovassero due cavi scoperti. Altra acqua all’esterno e la neve hanno allargato la dispersione elettrica fino a una pozzanghera vicina dove purtroppo l’animale, passando, ha trovato la tragica fine. Non mancano nemmeno le polemiche: quanto accaduto è stato visto come una spia dello stato di abbandono in cui si troverebbero le periferie di Como.

© Regiopress, All rights reserved