28.08.2020 - 20:53
Aggiornamento: 21:24

Campione, risolto il problema delle targhe ticinesi

Un emendamento di un senatore del Pd cancella il problema del blocco per i frontalieri italiani che guidano oltre confine mezzi immatricolati all'estero

campione-risolto-il-problema-delle-targhe-ticinesi

Un emendamento di Alessandro Alfieri, senatore varesino in quota Pd, mette definitivamente fine al problema legato al blocco in Italia ai mezzi con targa straniera guidati dai frontalieri italiani che lavorano in Svizzera. Una soluzione a un problema sentito in particolare a Campione, i cui cittadini erano particolarmente toccati dal problema. «I decreti di Salvini hanno creato difficoltà ai territori e alle economie di frontiera. Noi, piano piano e con costanza, stiamo ora cercando di aiutarli a ripartire» dice lo stesso Alfieri, ripreso dall'agenzia Ansa.

La questione, però, non riguarda solo Campione. «Grazie all'emendamento approvato in Commissione, abbiamo finalmente risolto la criticità» conclude Alfieri, indicando che d'ora in poi svaniranno i blocchi ai mezzi con targa straniera guidati dai frontalieri italiani che lavorano sia in Svizzera, sia in Francia, Austria, Slovenia, Principato di Monaco e San Marino.

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved