laRegione
effetto-pandemia-volano-i-giganti-del-web-a-parte-twitter
Economia
29.10.2020 - 22:580
Aggiornamento : 23:35

Effetto pandemia, volano i giganti del web (a parte Twitter)

Il numero dei nuovi cinguettii è il più contenuto dal 2017 (solo un milione di utenti in più). Si attestano a 2.74 miliardi gli amici di Facebook

Non hanno di che lamentarsi i giganti del web, visti i numeri del terzo trimestre 2020. Sopra le attese il trimestre di Amazon, con ricavi in aumento del 37% a 96,1 miliardi di dollari, più di quanto gli analisti si aspettassero. Inaspettato anche il balzo di Alphabet, la holding a cui fa capo Google, i cui ricavi sono saliti del 14% a 46,17 miliardi di dollari, anche qui oltre le previsioni. Sempre in casa Google, i ricavi di Google Cloud sono risultati pari a 3,44 miliardi, mentre quelli pubblicitari di YouTube a 5,04 miliardi.

Sopra le attese i ricavi di Apple (64,69 miliardi di dollari e un utile netto di 12,67 miliardi), ma titoli in calo a Wall Street (-4,89%). I ricavi da iPhone sono risultati pari a 26,44 miliardi, quelli della divisione servizi a 14,55 miliardi. In aumento anche i ricavi di Facebook (del 22% a 21,47 miliardi di dollari), che vede crescere del 12% il numero di utenti attivi giornalieri a 1,82 miliardi. In aumento del 12% anche gli utenti attivi mensili, saliti a 2,74 miliardi.

Notizie meno entusiasmanti per Twitter, non tanto sul fronte dei ricavi (+14%) ma nella crescita degli utenti, il cui numero è salito di un milione, per quello che è l'aumento più contenuto dalla fine del 2017. Il totale è 187 milioni, sotto le attese degli analisti.

© Regiopress, All rights reserved