Ti-Press
Economia
25.01.2019 - 08:290

Ritirata dalla Borsa la Goldbach Group

Rilevata da Tamedia per 216 milioni di franchi, la società zurighese specializzata nella vendita di pubblicità da febbraio non sarà più quotata

La società zurighese Goldbach Group, specializzata nella vendita di spazi pubblicitari, verrà ritirata dalla Borsa svizzera a partire dall'inizio di febbraio. Lo ha comunicato oggi il gruppo, rilevato da Tamedia.

Tamedia - un colosso a livello svizzero, con ricavi operativi vicini al miliardo di franchi - aveva annunciato il 22 dicembre 2017 l'intenzione di acquistare Goldbach Group e aveva offerto 35,50 franchi per azione, per un prezzo complessivo di 216 milioni di franchi.

Sotto l'ala di Tamedia vi sono una cinquantina fra media e piattaforme digitali in tutte le regioni linguistiche elvetiche. Il gruppo pubblica in particolare testate quali "Tages-Anzeiger", "Der Bund", "24 heures", "Tribune de Genève" e i gratuiti "20 Minuten/20 Minutes/20 Minuti".

Da parte sua, Goldbach fornisce lavoro a 340 persone in Svizzera, Germania e Austria e gode di una posizione dominante nella distribuzione dei media elettronici nella Confederazione. Fra le sue controllate al di là dei confini nazionali vi sono i canali televisivi RTL e ProSiebenSat.1.

Potrebbe interessarti anche
Tags
goldbach
goldbach group
tamedia
franchi
group
borsa
© Regiopress, All rights reserved