30.09.2022 - 17:12

Altre accuse di plagio per Ed Sheeran

‘Thinking Out Loud’ troppo simile a ‘Let’s Get It On’ di Marvin Gaye

altre-accuse-di-plagio-per-ed-sheeran
Keystone
La questione si fa scottante

Ancora accuse di plagio per Ed Sheeran. Dopo aver vinto la causa contro la sua ‘Shape of you’, il cantautore inglese deve tornare nuovamente a difendersi in tribunale. Al centro dell’attenzione c’è il suo successo del ‘Thinking Out Loud’: alcune parti del brano sarebbero troppo simili al classico di Marvin Gaye del 1972 ‘Let’s Get It On’. La decisione arriva da parte di un giudice federale americano che ha escluso la richiesta del cantautore di archiviare il caso, in corso dal 2018 (avviata da Structured Asset Sales LLC, che possiede parte dei diritti). E per il quale vengono richiesti a Sheeran 100 milioni di dollari per violazione del copyright. I suoi avvocati stanno contestando le accuse, sostenendo che i frammenti incriminati non sono tali da garantire una richiesta di violazione del copyright. La giuria dovrà decidere se le due canzoni siano simili o meno. "Sebbene le due composizioni musicali non siano identiche, una giuria potrebbe scoprire che la sovrapposizione tra la combinazione di progressione di accordi e ritmo armonico delle canzoni è molto stretta", ha detto il giudice Stanton.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved