08.09.2022 - 14:47
Aggiornamento: 17:00

La Compagnia Finzi Pasca torna al Lac con ‘Nuda’

Adattamento teatrale dell’omonimo romanzo di Daniele Finzi Pasca, dal 17 al 23 settembre

la-compagnia-finzi-pasca-torna-al-lac-con-nuda
Viviana Cangialosi
Un ritorno

Mistero e stupore, profondità e abissi sono in continuo dialogo con un mondo leggero e luminoso, fatto di piani che si sovrappongono e giocano tra loro. Dal 17 al 23 settembre, la Compagnia Finzi Pasca torna al Lac con ‘Nuda’, storia di due gemelle cresciute insieme in una famiglia ‘eccentrica’ ma alla fine non dissimile da quella di tutti. Melissa Vettore, Beatriz Sayad, Jess Gardolin, Micol Veglia e Francesco Lanciotti sono i protagonisti di un poetico gioco acrobatico e teatrale reso possibile da un sistema di volo innovativo, unito a luci interattive e a un universo sonoro finalizzati a un risultato magico e surreale.

Adattamento teatrale dell’omonimo romanzo di Daniele Finzi Pasca, ‘Nuda’ è il risultato della consolidata collaborazione con Lac Lugano Arte e Cultura e due note realtà italiane come Fondazione Teatro della Toscana e Gli Ipocriti Melina Balsamo; questa creazione si avvale anche del supporto di prestigiosi coproduttori internazionali quali Chekhov International Theater Festival, Tkm Théâtre Kléber-Méleau, Festival Internacional Cervantino.

Leggi anche:

‘Nuda’, da Finzi Pasca uno spettacolo per gli occhi

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved