jazzascona-una-nottata-all-insegna-delle-note-di-mescolanza
©Gioele Pozzi
Ari Teitel
30.06.2022 - 16:31
Aggiornamento: 17:26

JazzAscona una nottata all’insegna delle note di mescolanza

Domani sera le proposte musicali del festival vedranno susseguirsi sui palchi le Sister Cities Band, con Ari Teitel, Four Deb, Nojo 7, Ashlin Parker

In attesa dei concerti di sabato con Dee Dee Bridgewater e la "funkettara" Ida Nielsen, il cartellone di venerdì 1° luglio si svolge sotto la stella del gemellaggio fra Ascona e New Orleans, non solo quello ufficiale sottoscritto dalle autorità cittadine, ma anche musicale grazie alla partecipazione di numerose Sister Cities Band, ovvero formazioni create ad hoc per la rassegna la cui peculiarità è la mescolanza fra artisti europei e di New Orleans. Un buon esempio di questo tipo di formazione sono i diversi progetti costruiti attorno ad Ari Teitel, chitarrista della New Orleans Jazz Orchestra che vedremo un’ultima volta come bandleader, stasera, a partire da mezzanotte.

Gli altri momenti salienti della serata di domani vedranno sul palco band come i Four Deb, formazione italo-ticinese che propone suggestive contaminazioni sonore (alle 19, palco alla chiesa), Nojo 7 (alle 20, stage New Orleans), Sax Gordon (alle 23.30, palco alla chiesa), Ashlin Parker Trumpet Crew con Jelani Bauman e Ricio Fruge (alle 23, stage alla biblioteca) e Veronica Fusaro, giovane cantante soul svizzera ospite per la prima volta di JazzAscona (alle 22.30 al Seven Sea Lounge).

L’entrata ai concerti è gratuita. Programma completo su www.jazzascona.ch.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
concerti jazzascona sister cities band
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved