ULTIME NOTIZIE Culture
Scienze
41 min

Il Nobel per la Chimica 2022 a Bertozzi, Meldal e Sharpless

Il team è stato premiato per la ricerca sulla cosiddetta ‘chimica a scatto’, con applicazioni anche nella lotta contro i tumori
Culture
2 ore

La cappa plumbea che spaventa la destra

Marcello Veneziani ci parla del suo ultimo pamphlet, dedicato ai presunti eccessi del politically correct, della cancel culture e così via
Spettacoli
3 ore

‘Brad Pitt violento contro me e con i bambini’

Nuove accuse di Angelina Jolie all’indirizzo dell’ex marito. I fatti risalirebbero al settembre di sei anni fa
Arte
14 ore

Le risonanze emotive del colore in Augusto Giacometti

Il Museo Ciäsa Granda di Stampa dedica una mostra al pittore indagatore di cromie quasi astratte ante litteram. Fino al 20 ottobre
Spettacoli
18 ore

L’ex beatle Ringo Starr ha il Covid-19: tournée cancellata

Il cantante si trova in Nord America con il gruppo rock fondato nel 1989 i cui componenti cambiano a seconda della disponibilità degli artisti
Musica
18 ore

Addio a Loretta Lynn, icona della musica country in Usa

La leggenda della musica country americana è morta a 90 anni. Figlia di un minatore, le sue canzoni cantavano della sua condizione sociale
Cinema
20 ore

James Bond e il cinema, la morte può attendere

Il 5 ottobre di sessant’anni fa l’esordio cinematografico del personaggio più longevo della storia del cinema. Ancora si cerca il successore di Craig
Scienze
20 ore

Una tarma ha nella saliva gli enzimi che sciolgono la plastica

La Galleria mellonella, nota anche come camola del miele, riesce a degradare il polietilene tramite due proteine individuate da un team italo-spagnolo
Teatro
20 ore

Bogdaproste e la forza centripeta In the Middle of Nowhere

Uno spettacolo e una performance sui palchi del Lac (Teatrostudio e Sala Teatro) chiudono la 31esima edizione del Fit Festival il 10 e l’11 ottobre
Spettacoli
22 ore

I Depeche Mode tornano dal vivo: anche la Svizzera nel tour 2023

La band britannica annuncia un nuovo tour dopo cinque anni per l’album ‘Memento Mori’ che farà tappa al Wankdorf di Berna l’11 giugno
Scienze
23 ore

Epilessia, alla base forse una iper-comunicazione cerebrale

Uno studio dell’Università di Padova evidenzia la correlazione con i livelli di integrazione fra più aree del cervello
Scienze
1 gior

Premio Nobel per la Fisica ad Aspect, Clauser e Zeilinger

I tre studiosi con le loro ricerche hanno aperto la strada ai potentissimi computer quantistici
L’intervista
1 gior

Un’altra indagine per Maurizio De Giovanni

Grazie al Caffè Gambrinus della sua Napoli, oggi abbiamo un bancario in meno e un grande giallista in più: venerdì 7 ottobre si racconta a Manno
Società
1 gior

Dagli scout alla lotta operaia: storia orale dell’Mgp

Un volume appena pubblicato raccoglie testimonianze e destini del Movimento giovanile progressista
Società
1 gior

Multa da un milione di dollari per Kim Kardashian

La star dei reality sanzionata per non aver rivelato il suo compenso per un post su Instagram in cui reclamizzava una società di criptovaluta
Fotografia
1 gior

È morto il fotografo che fece di Marilyn Monroe una leggenda

Douglas Kirkland aveva ritratto più di seicento celebrità. Era nato in Canada nel 1934 e sua è la foto che ritrae l’attrice con indosso solo un lenzuolo
Musica
16.06.2022 - 10:48
Aggiornamento: 16:16

E l’Ultimo chiuda il Connection Festival

Domani, venerdì 17 giugno, la meglio trap italiana; sabato 18 il concerto già sold out di Blanco; domenica, l’artista romano. Il tutto in Piazza Grande

e-l-ultimo-chiuda-il-connection-festival
Facebook official
Domenica 19 giugno

Per Niccolò Moriconi, classe 1996, romano de Roma, più noto come Ultimo, Locarno è un ritrovare e un ritrovarsi. «Amo questo tipo di posti, amo le montagne, sono le dimensioni che preferisco in assoluto». Flashback. Era il giugno del 2019 e la Piazza Grande accoglieva l’allora 23enne cantautore con band per presentare l’album ‘Colpa delle favole’, nel pieno di un riscontro pubblico confermatosi a Sanremo con ‘I tuoi particolari’, seconda dopo ‘Soldi’, ma iniziato l’anno prima sempre in Riviera con la vittoria nella categoria Giovani, con ‘Il ballo delle incertezze’. Un successo consacrato, limitatamente a quell’anno, dal concerto allo Stadio Olimpico di Roma, 64mila persone più (sul palco) Venditti e Fabrizio Moro.

La circostanza non è cambiata, è sempre il ‘Connection Festival’ di GC Events; il posto è sempre Locarno, ma tante cose sono successe nella vita dell’artista, e non solo l’apertura di una propria etichetta, la Ultimo Records. Il viaggio di Ultimo nella sua personale fusione tra cantautorato italiano e hip hop moderno – compresa una bella parentesi in romanesco intitolata ‘Fateme canta’’, l’autoritratto di chi lavora sopra un palco, con tutti gli annessi, i connessi e i disconnessi – era iniziato con ‘Pianeti’ (2017), proseguito con ‘Peter Pan’ (2018), passato dalle favole di cui sopra per finire a ‘Solo’ (2021). La discografia ufficiale (per record di ascolti e vendite di album e singoli si rimanda all’Enciclopedia Digitale) si chiude per ora alla data dello scorso 25 marzo, giorno di uscita di ‘Solo - Home piano sessions’, riedizione del disco con sei tracce piano e voce più inedito, giusto antipasto per chi volesse chiedersi cosa succederà domenica 19 giugno.

Prima assoluta

A questo proposito, tornando a Locarno: «È un ritorno, è vero – continua l’artista – ma soprattutto non vedo l’ora di proporre questo spettacolo piano e voce. Sto pensando di portare con me al massimo due archi, per non allontanarmi da una dimensione il più possibile intima, acustica». In tale minimalismo, anche il repertorio si adatta: «Sarà una scaletta diversa rispetto a quella preparata per il tour negli stadi che sto facendo. Ho voluto che fosse una cosa a sé, staccata dal resto, un esperimento piano e voce che è un’assoluta novità per me, ma che è una tipologia di show che senz’altro presenterò in futuro. Ed essendo una prima assoluta, sarà molto utile capire come sarà l’approccio». Prima assoluta in Piazza Grande. Una scelta precisa? «La prima assoluta è a Locarno, sì. Mi è stato proposto di tornare in un posto in cui avevo già suonato, mi sono detto perché no, e ho colto la palla al balzo. Conoscendo il posto, ed essendomi trovato molto bene, mi sembrava l’occasione perfetta».

Piano e voce, siete tu, lo strumento e nessun altro: quanto è responsabilizzante? «Lo è molto, perché te la devi cavare da te, nessuno ti può aiutare. Dall’altra parte però sei sollevato da tutta una serie d’imposizioni tecniche, a partire dai bpm (‘Battiti per minuto’, il metronomo, ndr.). Questa nuova situazione mi permette di gestire le dinamiche, di essere più ‘libero’». Da soli, piano e voce, è anche sintomo di maturità artistica. Un’evoluzione, magari, ma ‘controllata’: «Ho sempre suonato il pianoforte a casa, sin quand’ero piccolo. Più che un passo in avanti, io e il mio strumento da soli sopra un palco rappresenta per me un tornare alle origini».

Di Piazza in Piazza

Con food truck, dj e animazione in Piazza Magnolia, il Connection Festival apre i battenti domani, venerdì 17 giugno alle 20.45 (apertura porte alle 19) con il trio Rhove, Shiva e Paky, la meglio trap italiana feat. Nerissima Serpe, d’apertura. Lo sanno anche i muri (non solo quelli di Locarno): sabato 18 giugno la Piazza Grande abbraccia Blanco, vincitore con Mahmood (in arrivo a Bellinzona per Castle on Air, 29 luglio) dell’ultimo Sanremo, e con lo stesso all’Eurovision Song Contest da poco transitato per Torino. La tappa del ‘Blu Celeste Tour’ di Blanco che raggiunge Locarno è un concerto sold out. Chiude, come detto, domenica 19 giugno Ultimo. Ultimi biglietti disponibili su www.ticketcorner.ch, nei punti vendita Manor e Coop City (info: www.connectionfestival.ch, www.gcevents.ch).

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved